Pili

Arca del Gusto
Torna all'archivio >
Pili

Il pili (Canarium ovatum) è un frutto originario delle filippine, anche conosciuto come noce pili. Ha una forma oblunga (circa 6 cm) ed una buccia nera, liscia e lucida. La noce pili contiene un unico seme (o nocciolo) appuntito, con una forma simile ad un triangolo. Il nocciolo di questo frutto è molto resistente, risulta quindi difficile da rompere; il seme al suo interno è invece un cibo eccellente e viene consumato sia crudo, sia tostato.

Le piante di questo frutto non vengono coltivate frequentemente, è infatti molto più comune trovarle nelle foreste Filippine, in particolare nella parte meridionale dell’Isola di Luzon e nelle isole di Visayas, Surigao e Mindanao.

Il sapore del seme di pili ricorda quello della zucca arrostita, mentre una volta tostato assume un sapore simile a quello delle nocciole. Il seme di questo frutto ha diversi usi gastronomici, tra cui la produzione di un burro vegetale e l’utilizzo come ingrediente nella preparazione di torte.

Torna all'archivio >

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati

Segnalato da:Paula Aberasturi