Kimchi Yesan sakhin

Torna all'archivio >
Kimchi Yesan sakhin

Lo yesan sakhin kimchi è una tipologia di kimchi molto apprezzata dagli abitanti delle regioni di Geumchi-ri, Bongsan-myeon, Yesan-gun e Chungcheongnam-do, in Corea del Sud.
In passato quando le condizioni di vita erano più dure il kimchi si preparava nel mese di novembre con il cavolo rimasto invenduto. Lo Yesan Sakhin si distingue dal kimchi più comune perché si prepara con cavolo d’avanzo, aglio, cipolla e salsa di gamberetti salati, senza aggiunta di peperoncino rosso. Il liquido in eccesso viene fatto scolare per mezzo di un barattolo forato. Inoltre, questo kimchi non esige l’aggiunta di alcun dolcificante come zucchero oppure saccarina. La fermentazione si protrae per due mesi. In questa fase lo yesan sakhin kimchi viene disidratato per evitare che si infradici o prenda un gusto acido. Il gusto di questa tipologia di kimchi è molto particolare ed alcuni lo paragonano a quello fermentato. La ricetta è nota anche con altri nomi come shiraegi kimchi e getjelri kimchi, termini che alludono all’ingrediente di base, il “cavolo di scarto”, o al suo gusto simile a quello fermentato. Secondo la ricetta tradizionale l’acqua utilizzata per stufare il cavolo è acqua precedentemente utilizzata per sciacquare il riso.
Nella cittadina di Geumchi-ri una quindicina di famiglie continuano a preparare lo Yesan sakhin kimchi secondo la ricetta di tradizione. Il prodotto non si trova in vendita sul mercato, ma si prepara esclusivamente per il consumo domestico. Un tempo era un alimento diffuso, mentre oggi rischia di scomparire per sempre. Se le generazioni più giovani non si attiveranno per tenere in vita il piatto, il procedimento che serve a prepararlo andrà perduto con la generazione più anziana. Senza contare che il futuro della ricetta tradizionale è minacciato anche dalla disponibilità sempre minore degli ingredienti di base.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCorea del Sud
Regione

Chungcheongnam-do

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali