Tit Shkor

Torna all'archivio >

Tit Kor, Tit Shkot

“Tit” significa “fungo” e “shkor” significa “orecchio”. Questo fungo prende dunque il nome dal colore chiaro e rosato e dalla forma sottile e piatta, che ricorda un orecchio umano. Ha consistenza morbida e viscida e si rompe facilmente se maneggiato impropriamente. Ha un forte sapore di umami. Cresce su tronchi di legno morti e su alberi maturi nelle foreste del nord-est dell’India, durante la stagione piovosa di maggio-luglio. Una volta raccolti, i funghi tit shkor devono essere usati entro due giorni. Spesso sono cucinati insieme ad altri ortaggi, oppure bolliti o fritti insieme alle patate. Un tempo molto comuni, oggi, a causa della deforestazione dovuta all’uso degli alberi più vecchi come legna da ardere e per la produzione di carbone, l’habitat di questo fungo sta lentamente scomparendo.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Altre informazioni

Categorie

Funghi