Pane Kumba

Torna all'archivio >

Tradizionalmente, il pane Kumba si prepara con le patate dolci e lo zucchero di canna. L’impasto viene posto in una teglia rettangolare, che ne caratterizza la forma tipica, per poi essere cotto in un forno a legna tradizionale.

Il suo nome deriva dall’omonima città, situata nella regione sudorientale del Camerun e centro amministrativo del dipartimento di Meme. Qui è una preparazione tradizionale, ma si può trovare anche in altre località, come Bamenda o nelle regioni anglofone del Camerun, dove viene ancora preparato secondo le tecniche tradizionali artigianali.

Solitamente, è consumato a colazione con avocado, fagioli, uova e carne, ma anche come accompagnamento negli altri pasti della giornata. Oggi è a rischio di estinzione, a causa della più celebre copia, prodotta con farina di frumento ma quindi completamente diversa dall’originale. La farina di frumento importata e l’innalzamento dei prezzi del frumento stesso hanno infatti contribuito al moltiplicarsi di produzioni che non rispettano gli standard della tradizione.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCamerun
Regione

Est

Altre informazioni

Categorie

Pane e prodotti da forno