Mültrün

Torna all'archivio >

Il mültrün, noto anche come catuto o katuto, è un pane non lievitato a base di grano cotto, uno degli alimenti ancestrali delle popolazioni Mapuche del Cile centrale e meridionale, dove la ricetta è stata trasmessa di generazione in generazione.

Il mültrün si prepara con grano sbucciato che viene cotto per ore e poi macinato per mezzo di un mulino a mano di tipo tradizionale o battuto in un mortaio. La pasta viene lavorata e modellata in forme piatte e allungate che poi vengono bollite, fritte o infornate. Il mültrün accompagna le occasioni solenni, per cui spesso viene servito in occasione di festività o cerimonie legate alla cultura Mapuche. Di norma viene insaporito con miele, marmellata o salsa di chili, ma può anche accompagnare piatti a base di carne o pietanze gustose.

Grazie a eventi come la Expo Campesina di Puerto Saavedra il mültrün e le persone che lo producono (perlopiù donne) hanno iniziato a venire conosciuti a livello nazionale. In quell’occasione è stato preparato il Mültrün più grande del mondo, formato da centinaia di pani sulla lunghezza di 428 metri. Oggi i Mapuche stanno perdendo il controllo dei loro territori ancestrali, ma il mültrün continua a rappresentare una risorsa alimentare di base e un importante aspetto della loro identità culturale.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCile
Regione

Bío-Bío

La Araucanía

Los Lagos

Altre informazioni

Categorie

Pane e prodotti da forno

Comunità indigena:Mapuche
Segnalato da:Nelda Rivas Freire