Lattuga Hanson

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

La lattuga Hanson, una varietà della lattuga Curled India, fu importata nel Maryland nel 1800 e poi perfezionata dalla famiglia Hanson. Nel 1870 il colonnello George Hanson ne portò il seme alla Henry Dreer Seed Company di Philadelphia, che la trasformò in una varietà di rilevanza nazionale. Ecco come George Hansen la descriveva: “questa lattuga è superiore a qualsiasi altra io abbia mai visto da ogni punto di vista, per i seguenti motivi: i cespi sono i più grandi, spesso uno è abbastanza grande per una famiglia di media dimensione; le foglie sono particolarmente croccanti e tenere e (se tagliata presto al mattino) si spezzano come il cannello di una pipa; il colore è un bellissimo verde all’esterno, bianco all’interno, e il sapore è privo di qualsiasi nota erbosa che si riscontra in alcune varietà”.

La sua qualità fu il motore della rivoluzione dell’insalata degli ultimi decenni del XIX secolo: era infatti un’importantissima lattuga per il commercio, coltivata negli Stati Uniti. La sua tenerezza, sicuramente un vantaggio in termini di piacere gastronomico, si rivelò però uno svantaggio per il trasporto, così la Hanson fu soppiantata da altre varietà per il mercato negli anni ’10. Rimase così una coltivazione quasi esclusiva delle regioni dell’Upper South, del Midwest, e della California. Perse di importanza con il passare di ogni decennio del XX secolo, fino a diventare un prodotto amato solo dagli orticoltori appassionati di antiche varietà.

Nei campi del sud la Hanson è stata da tempo sostituita da varietà che richiedono meno manutenzione, hanno cicli di crescita più rapida e resistono meglio alle malattie. Numerose altre apprezzate varietà di lattuga (Ithaca, Summertime, Nevada) sono state sviluppate dai selezionatori di ortaggi. Tuttavia, il sapore e la dimensione della Hanson hanno ispirato un piccolo gruppi di devoti che l’hanno conservata nelle riserve delle aziende di semi di varietà antiche. La lattuga Hanson appartiene alla categoria di piante “a rischio” il cui germoplasma è scambiato e venduto tra chi si occupa di conservazione dei semi e gli orticoltori, ma non è più oggetto di alcuna selezione da oltre un secolo.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneStati Uniti
Regione

Midwestern US

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali