Uva nera Angor Lughy

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Angor Lughy

L’Angor Lughy è una varietà autoctona di uva molto adatta alle condizioni climatiche della provincia di Herat, anche se si trova – seppur in quantità minore – anche nella parte settentrionale dell’Afghanistan.
La vite di Angor Lughy cresce da 2 a 5 metri di altezza come un arbusto con steli corridori coperti da una buccia extra-danneggiata.
L’uva è tradizionalmente prodotta in vigneti con cumuli di terra, le cui piante sono sostenute da pile di fango a causa dei forti venti di Herat.
I frutti hanno dimensioni simili a quelle delle ciliegie, con un diametro compreso tra 2 e 4 cm e un peso compreso tra 4 e 5 grammi. La forma è sferica e il colore va dal viola scuro al nero, con maturazione da piccoli frutti verdi a viola chiaro, viola e infine viola-nero. Tutti i frutti sono di dimensioni uniformi e hanno quattro semi all’interno. I grappoli d’uva pesano da 1,5 a 2 chilogrammi. Quest’uva ha un sapore agrodolce più pronunciato rispetto alle altre varietà. La buccia è più spessa, con una copertura cerosa sulla parte esterna e un interno carnoso.
La temperatura più adatta alla sua crescita è compresa tra i 20 e i 25 °C, mentre per la maturazione dei frutti va dai 30 ai 35 °C. Di solito gli agricoltori la propagano a gennaio con talee prodotte dai tralci dell’anno scorso. Le talee vengono selezionate dalla parte centrale dei rami con una lunghezza di 50-75 cm, messe sotto terra fino alla fine di marzo e poi messe a bagno per 48 ore prima della semina. Ha un apparato radicale piatto e poco profondo, con foglie più grandi di colore verde scuro.
L’uva viene raccolta a mano la mattina presto o la sera del giorno prima per essere venduta sul mercato come frutto fresco o per essere trasformata dai contadini in uva passa, succo e aceto chiamato Skenjubin. È composto da aceto d’uva di Lughy e miele o zucchero. Questo prodotto viene prodotto e venduto soprattutto nelle pasticcerie locali di Herat.
I grappoli d’uva pesano da 1,5 a 2 chilogrammi.
Dal 2004, l’esportazione di frutta fresca e secca è aumentata di giorno in giorno. Con l’introduzione sul mercato dell’aceto artificiale e la crescente domanda di altre varietà di uva provenienti dai Paesi del Golfo e dall’India, gli agricoltori hanno progressivamente abbandonato i vigneti di Lughy per sostituirli con altre varietà la cui domanda è maggiore. Sono stati fatti degli sforzi per motivare i settori dolciari e i venditori di succhi di frutta a sostenere i produttori di uva Lughy utilizzando questa varietà nelle loro attività economiche quotidiane.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneAfghanistan
Area di produzione:Injil

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati