Sapucaia

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

La sapucaia (Lecythis pisonis) è un frutto originario della regione amazzonica settentrionale e della foresta pluviale atlantica degli stati del nord- est. Il nome deriva dal termine Tupi iasapuka’i che significa “frutto che salta agli occhi”. Per le popolazioni indigene di Puri l’albero di sapucaia ha un forte valore simbolica, sia nell’alimentazione che nella cosmologia: è il simbolo dell’abbondanza e le sepolture avvengono ai piedi dell’albero.

Si tratta di un albero che ha un’altezza media tra i 20 e i 30 metri ed un tronco molto grande, il quale può raggiungere fino ai 90 centimetri di diametro. Il legno di questo albero è duro e resistente, difatti viene utilizzato per la lavorazione di assi da pavimento, strumenti musicali ed altri manufatti di legno. L’albero di sapucaia fiorisce dal mese di agosto a ottobre, regalando dei bellissimi fiori viola e rosa che attirano insetti impollinatori. I frutti che vengono prodotti da questa pianta sono di grandi dimensioni e si distinguono per la forma particolarissima. Ne esistono due tipologie: la prima ha una forma allungata ed è comune al Sud; l’altra invece è arrotondata e caratterizza i frutti diffusi al nord. Tuttavia, si possono anche riscontrare le due tipologie in uno stesso albero. Quando il frutto raggiunge la maturazione si apre spontaneamente – come avesse un coperchio- e i semi marroni che vi sono all’interno rimangono bloccati. Dopo qualche giorno, i semi cadono naturalmente e possono essere raccolti. I semi sono aromatici, croccanti ed oleosi con un sapore morbido che ricorda vagamente il cocco. Si consumano da crudi, cotti oppure arrostiti. Inoltre, si può estrarre un olio alimentare e per uso cosmetico.

Nonostante i frutti dell’albero di sapucaia siano diffusi ed apprezzati dalle popolazioni locali, in alcune regioni si sta registrando un aumento della deforestazione che – assieme al degrado ambientale- pongono a rischio di estinzione questa pianta.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneBrasile
Regione

Piauí

Rio de Janeiro

São Paulo

Area di produzione:Mata Atlântica pluviale (da Piauí a São Paulo) e Amazônia

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati

Comunità indigena:Tupi
Segnalato da:Cinthia Rolim de Albuquerque Meneguel