Salsa di soia al pesce

Torna all'archivio >
Salsa di soia al pesce

La salsa di soia al pesce preparata nella zona che circonda la città di Gynggyeong è a base di salsa di acciughe salate fermentata e pasta di soia fermentata, preparata con la varietà locale di questo legume, senza aggiunta d’acqua. È di difficile preparazione e richiede un lungo periodo di fermentazione. Durante la dinastia Joseon la salsa di soia al pesce era utilizzata a palazzo reale.   Per ottenere la pasta il sale viene estratto ed essiccato per tre anni. Le acciughe e le loro uova sono fatte fermentare nel sale per tre anni. Una pasta di soia preparata utilizzando soia locale viene fatta fermentare per più di 40 giorni. I due ingredienti vengono combinati e dopo 50 giorni la pasta di soia viene tolta e la miscela fermenta per un anno. Dopo un anno la pasta di soia è nuovamente aggiunta e si procede ad una seconda fermentazione per due anni. L’intero procedimento richiede circa 9 anni. È solitamente prodotta nella zona delle montagne Char-yeong, per via dei forti cambiamenti di temperatura dal giorno alla notte. Se ne producono circa due tonnellate l’anno. Dato il complesso procedimento produttivo la salsa di soia al pesce non è un prodotto molto redditizio per i produttori, perciò il futuro di questa tradizione è incerto.

Foto: © Marco Del Comune & Oliver Migliore

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCorea del Sud
Regione

Gyeonggi-do

Altre informazioni

Categorie

Altro