Pesce masovoatoaka

Torna all'archivio >

Questo pesce vive esclusivamente nelle acque della costa orientale del Madagascar, in zone salmastre create dall’incrocio delle acque marine e fluviali. In questi habitat ricchi di vegetazione i pesci masovoatoaka trovano il loro nutrimento. Purtroppo oggi la maggior parte degli sbocchi dei fiumi sono chiusi da banchi di sabbia in modo da far sì che l’acqua marina non si mescoli a quella fluviale. Per questo motivo e per l’eccesso di pesca, questa varietà di pesce è fortemente minacciata e rischia di scomparire.

Tradizionalmente il pesce masovoatoaka è cucinato fritto con poco olio, cipolle, zenzero e salsa di pomodoro, a volte accompagnato da una zuppa di verdure. Il pesce viene anche essiccato al sole per conservarlo e per la vendita. Le regioni dove sono presenti questi pesci sono per lo più distanti dalle aree urbane e collegate da strade in pessime condizioni, senza elettricità disponibile né acqua potabile.

Tra le tecniche di pesca utilizzate per la cattura del masovoatoaka: la canna da pesca, le reti e altre trappole tradizionali costruite con materiali locali.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneMadagascar
Regione

Fianarantsoa

Toamasina

Altre informazioni

Categorie

Pesce, frutti di mare e derivati

Comunità indigena:Betsimisaraka
Segnalato da:Olivier Tam Teon