Pecora di Loja

Arca del Gusto
Torna all'archivio >
Pecora di Loja

Raza ovina lojeña o Rabuda

La pecora di Loja o Rabuda è una razza ovina in via di estinzione. Vive nella Sierra di Loja e nella Sierra di Parapanda, due aree della Spagna centro-meridionale dove è allevata allo stato brado nei pascoli comunali. La rusticità della pecora è evidente nell’adattamento di questo animale all’ambiente circostante. Il suo aspetto infatti ben si confà all’ambiente in cui vive: l’animale ha struttura minuta e arti sottili. Le femmine pesano circa 40 kg, mentre i maschi possono raggiungere anche 60 kg. Questi animali sono allevati per la loro carne, comunemente commercializzata sotto forma di ternasco (agnello). In generale, gli agnelli sono sul mercato alla fine della primavera e dell’autunno.Grazie alla dieta completamente naturale durante tutte le fasi di allevamento, l’agnello di Loja ha carne dal caratteristico color rosso scuro, con una minima quantità di grasso. Il suo aroma, abbastanza riconoscibile e fortemente apprezzato nella regione, ricorda le distese erbose. Dopo la macellazione offre tagli di qualità superiore rinomati, come la spalla, la zampa, e le costine da cucinare alla griglia, in padella e al forno, ma ci sono anche altri tagli utilizzati per lo stufato, un piatto che ha una sua speciale identità regionale. L’allevamento di questo agnello è ben integrato nella cultura gastronomica locale; l’animale è servito comunemente nei ristoranti della regione ed è protagonista di numerosi eventi gastronomici locali.L’area storica di produzione comprende la Sierra Gorda e la Sierra di Loja, con circa 20.000 ettari che si estendono fino alle città di Alhama de Granada, Zafarraya, Salar e Loja. La Sierra ha ricchi pascoli in cui abbonda la flora locale, che comprende diverse varietà di timo, rosmarino e piante originarie della regione. L’allevamento della pecora di Loja è fondamentale per l’economia delle città interessate, poiché rappresenta la principale fonte di reddito di molti abitanti di quest’area rurale. La carne è in vendita nei ristoranti e nei negozi del luogo e attualmente si contano 32 allevatori biologici in possesso della certificazione del Comitato Andaluso per l’Agricoltura Organica.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneSpagna
Regione

Andalucia

Area di produzione:Sierra Gorda e Sierra de Loja, provincia di Granada

Altre informazioni

Categorie

Razze animali e allevamento

Segnalato da:Esperanza Camacho