Patata Overa

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Papa Overa

La patata overa è un tubero di forma tondeggiante. Il colore della buccia è a dominante gialla, con chiazze viola scuro distribuite in modo uniforme intorno agli occhi. Alcuni occhi di media profondità ricorrono soprattutto nei pressi delle estremità. La polpa è di colore bianco cremoso. I germogli sono viola. La patata è composta per il 25,95% di sostanza secca e per il 14,7% di proteina.

La varietà che prende il nome di overa è un cultivar tradizionale (o ecotipo regionale) scientificamente documentato in Argentina almeno a partire dagli anni cinquanta del secolo scorso. È diffuso nelle province di Jujuy e Salta, dove viene destinato soprattutto al consumo interno delle famiglie di coltivatori. Non si trova in vendita sui mercati. Nonostante l’importanza storica e culturale che il prodotto può vantare su scala regionale, la coltivazione si è oggi sensibilmente ridotta rispetto al passato.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneArgentina
Regione

Jujuy

Salta

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali