Mirtillo rosso Highbush

Torna all'archivio >

Il mirtillo rosso Highbush (Viburnum trilobum) ha avuto un ruolo fondamentale nella cultura del Canada ed è conosciuto anche come kalyna, pembina e ni-pimina-na. E’ originario del Canada e più nello specifico dell’area di Edmonton, in Alberta, e ha dato a questa zona il soprannome ‘Kalyna Country.’  La pianta cresce fino a un’altezza di circa quattro metri e presenta una corteccia grigia e spessa. Inizia a produrre frutti dopo circa cinque anni. Le bacche sono inconfondibili, hanno un aroma pungente e intenso. Dopo le gelate, le bacche rosse diventano traslucide, e sviluppano una notevole dolcezza e aromi complessi. Le bacche maturano a settembre e sono quasi tutte raccolte da piante allo stato selvatico. La coltivazione del mirtillo rosso Highbush è infatti molto limitata, soprattutto a causa della scarsa domanda.Questa varietà locale non richiede particolari cure, né irrigazione, né fertilizzanti, né dissodamento del terreno. Le bacche possono essere mangiate crude, ma spesso sono trasformate in gelatine o in confetture che accompagnano perfettamente la carne di selvaggina. Alcuni con questo frutto producono alcolici aromatizzati. A livello locale, i prodotti a base di bacche di mirtillo rosso Highbush si trovano in commercio tutto l’anno. Nel recente passato, questi frutti erano apprezzati dalle vecchie generazioni, ma oggi pochi giovani le conoscono. Senza un intervento di promozione ed educazione sulle qualità di questo frutto, il suo aroma unico rischia di scomparire presto.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCanada
Regione

Alberta

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati