Melone Hirsiz Calmaz

Arca del Gusto
Torna all'archivio >
Melone Hirsiz Calmaz

Hırsız Çalmaz, Kavunu

La frase hırsız çalmaz (o hırsız almaz) significa ‘nemmeno un ladro lo ruberebbe.’ Questo nome curioso indica un melone turco giallo pallido, con crosta dura, dall’aspetto non molto attraente. E’ così che questo frutto si è guadagnato il suo nome, a sottolineare che neanche un ladro lo avrebbe rubato nei campi.  La polpa interna giallo-arancio è succosa, dolce e ha un fresco profumo. Si dice che acquisisca il suo sapore grazie al terreno alluvionale su cui cresce. Questa varietà è molto resistente in quanto matura alla fine di luglio, ma può rimanere nei campi ed essere raccolta fino alla fine di ottobre. I meloni tra 1 e 3 kg sono i più comuni nei mercatini. Questa varietà è originaria della Turchia ed è coltivata prevalentemente a Gönen nella provincia di Balikesir, e il frutto è talvolta chiamato melone Gönen. È venduto a livello locale da luglio a ottobre, ma può essere trovato solo in piccoli mercati, non da grossisti o nei supermercati. Viene coltivato in piccole quantità e il suo prezzo è molto alto rispetto alle altre varietà commerciali. Oggi, il melone hırsız çalmaz è a rischio di estinzione perché viene sostituito da varietà più redditizie o esotiche.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneTurchia
Regione

Marmara

Area di produzione:Gönen, provincia di Balikesir

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati

Segnalato da:Nurdan Çakır Tezgin