Mela beauty of Moray

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

La beauty of Moray è un’antica mela da cucina scozzese, particolarmente apprezzata nel Nord del paese. È documentata a partire dal 1883. La pianta è rustica, discretamente vigorosa. Produce eleganti germogli rosa di piccola taglia, ammirati per la loro bellezza (di qui il nome della varietà). Nel Nord della Scozia fiorisce a mezza stagione, sovrapponendosi al ciclo vegetativo di quasi tutti gli altri alberi, per cui l’impollinazione non è un problema e la pianta risente meno delle gelate. Il melo ha uno sviluppo compatto, è molto prolifico, e risulta immune alla ticchiolatura. Inizia a fiorire già il primo anno. Il frutto, costolato, è di media taglia, con una buccia di un verde lucente e un gusto asprigno. La potatura non presenta difficoltà, ma la pianta, autosterile, ha bisogno di un impollinatore. Il frutto è pronto in settembre. I vivai commerciali tendono a privilegiare le varietà moderne, più che la gamma altamente caratteristica delle mele scozzesi da dessert e a vocazione culinaria, disponibili soltanto presso coltivatori specializzati. La polpa ha un gusto asprigno, per cui va cotta con l’aggiunta di un dolcificante naturale (per esempio del miele). Se ne ricava una purea cremosa e schiumosa, perfetta per cucinare salse di mele adatte ad accompagnare piatti come il maiale, oltre che dolci o crostate da dessert. Il tenore di pectina risulta elevato, per cui il frutto si presta anche alla preparazione di gelatine e alla cottura in forno. Si può abbinare a bacche dal basso tenore di pectina per produrre deliziose marmellate.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneRegno Unito
Regione

Scottish Highlands

Area di produzione:Moray

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati

Segnalato da:Pam Rodway, Brother Michael de Klerk (Pluscarden Abbey,Moray)