Mbege

Arca del Gusto
Torna all'archivio >
Mbege

Il mbege, detta anche birra di banane, è una bevanda alcolica che si prepara con farina di miglio indiano germogliato e una speciale varietà di banana detta ndizi ngombe. La preparazione comporta un procedimento relativamente lungo e difficoltoso. Le banane vengono raccolte dalla pianta e conservate sopra il camino o appese al soffitto delle capanne tradizionali Chagga, dove la temperatura è sufficientemente elevata da accelerare il processo di maturazione. Quando il frutto è maturo (di solito occorrono 5-7 giorni), la buccia viene rimossa e la polpa viene bollita in acqua finché la mistura non assume una colorazione marrone rossastra. Le banane mature sbucciate vengono cotte fino ad ammorbidirsi e lasciate raffreddare per 2-3 giorni. A quel punto il purée di banana è allungato con altra acqua e filtrato attraverso uno strato di erba della savana e felci sovrapposte a grandi foglie di banana montate su una vasca inclinata. Il liquido filtrato viene lasciato riposare per alcune ore prima di venire inoculato con farina di miglio maltato (mbege). La miscela viene lasciata fermentare per 1-2 giorni, fino a ottenere una bevanda dal tenore alcolico relativamente elevato.   Spesso lo mbege fa parte della dote tradizionale delle giovani spose, e nelle comunità Wachagga e Wameru viene servito in occasione di banchetti nuziali e cerimonie funebri tradizionali. Questa birra di banana fermentata svolge un ruolo importante nella vita sociale dei Chagga e dei Meru. Gli affari si trattano quasi sempre intorno a una bottiglia di mbege, che si produce ancora oggi in alcuni villaggi insediati ai piedi del Kilimangiaro nella regione del Kilimangiaro e sulle pendici basse del monte Meru, nella Tanzania settentrionale. È destinata al consumo domestico, ma anche alla vendita, e si può ordinare nei bar della zona. Sono però soprattutto i più anziani ad apprezzare lo mbege, mentre i più giovani tendono a disinteressarsi del procedimento di preparazione e prediligono bevande alcoliche di importazione prodotte industrialmente.

Foto: © Francesco Sottile

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneTanzania
Regione

Kilimanjaro

Altre informazioni

Categorie

Bevande distillate e fermentate

Comunità indigena:Chagga e Meru