Mais culli

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

La varietà culli è tipica delle province argentine di Jujuy e Salta, nel nord-ovest del Paese.Ha spighe lunghe circa dieci centimetri, con da dieci a dodici file di grani neri e farinose, il cui colore è dato dalla grande quantità di antiocianine presenti nel pericarpo. Questo mais è generalmente usato per la preparazione dell’api, un dolce fatto con la sua farina, e di una bevanda rinfrescante chiamata chicha morada. Il mais culli rappresenta ancora un’importante fonte di sostentamento per i suoi coltivatori di origini pre-ispaniche, e cresce solo nella sua zona di provenienza perché da un lato richiede particolari condizioni climatiche per la sua crescita, dall’altro non è richiesta nei mercati di altre regioni, dove è sostituita da varietà a crescita più rapida.Il mais culli è per la maggior parte usato come merce di scambio per altri prodotti, perciò non è possibile trovarlo sul mercato convenzionale.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneArgentina
Regione

Jujuy

Salta

Altre informazioni

Categorie

Cereali e farine

Comunità indigena:Aymara, Quechua