Huitochado

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Lo huitochado è una bevanda alcolica a base di un frutto chiamato huito (Genipa americana) che prodotta nel Dipartimento peruviano di Loreto, soprattutto nei pressi della città di Iquitos.

Il frutto ha la forma ovale con una scorza spessa di un colore tra il giallo ed il marroncino. La polpa, molto succosa e con numerosi semi color crema, si caratterizza per avere un gusto molto astringente.

La preparazione dello huitochado inizia con la raccolta e la selezione dello huito: una volta che i frutti cadono al suolo, questi vengono raccolti, tagliati a pezzi e messi a macerare in acqua e zucchero all’interno di recipienti. Dopo la macerazione, che dura un paio di giorni, si immergono i pezzi di huito nel liquore che molto spesso è l’aguardiente oppure il rhum e si lascia tutto in infusione fino ad un paio di settimane. Infine, il liquido viene filtrato utilizzando un colino ed imbottigliato. Data l’astringenza, alcuni produttori sono soliti aggiungere del miele per addolcire la bevanda.

Lo huitochado si presenta come una bevanda di colore chiaro e dalla consistenza leggermente acquosa e viene consumato solitamente dopo pasto oppure nei momenti ricreativi, anche se la tradizione vuole che venga consumata durante la festività di San Giovanni (il 23 giugno).

È sempre più raro trovare lo huitochado prodotto seguendo un metodo artigianale che non prevede l’utilizzo di dolcificanti artificiali o simili; infatti le bevande alcoliche prodotte industrialmente sono sempre più presenti sul mercato per cui molte persone, soprattutto giovani, stanno cambiando abitudini di consumo.

Torna all'archivio >

Territorio

NazionePerù
Regione

Loreto

Area di produzione:Dintorni di Iquitos

Altre informazioni

Categorie

Bevande distillate e fermentate

Segnalato da:Dauro Mattia Zocchi