Cipolla di Sermide

Torna all'archivio >

Il territorio di Sermide e Felonica, in provincia di Mantova, in particolare le aree più vicine al Po, da sempre sono particolarmente vocate alla coltivazione di cipolle. E’ famosa in particolare una varietà, detta “di Sermide” di ottima qualità e molto dolce.

La cipolla di Sermide ha forma globosa e un colore giallo paglierino, un diametro di 5-8 cm e un peso variabile tra i 120-150 grammi. Viene seminata in autunno e raccolta a luglio. La sua conservazione è limitata ai tre mesi successivi alla raccolta, caratteristica che ne ha compromesso la produzione negli anni, a favore di varietà più resistenti.

Secondo la tradizione, questa cipolla è l’ingrediente principale del tiròt, una focaccia a base di farina di grano, strutto e cipolle, tirata a mano direttamente nella teglia (di qui il nome tiròt), che per lungo tempo ha rappresentato l’alimento principale di tutti coloro che, in questa zona del mantovano, lavoravano nei campi. Oggi un unico coltivatore conserva il seme originario.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneItalia
Regione

Lombardia

Area di produzione:Comuni di Sermide e Felonica, provincia di Mantova

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali

Segnalato da:Gianpaolo Guidetti