Cauchao

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Luma, cauchagüe

Il cauchao, detto anche luma in lingua mapuche o cauchagüe, è una pianta sempreverde della famiglia delle Mirtacee che cresce nei boschi delle zone temperate e umide del Cile e dell’Argentina. Le sue foglie sono semplici, di forma lanceolata, e i fiori, bianchi e molto profumati, la rendono una pianta mellifera. Il frutto, invece, è una bacca nera commestibile con una corona a cinque punte che matura durante l’estate. Solitamente è consumato fresco o usato per preparare marmellate o bevande fermentate dette chicha.

Il frutto è conosciuto nella cultura mapuche, che si nutre, fin dai tempi antichi, prevalentemente di frutti e piante selvatiche raccolte nelle foreste in cui vive la comunità. In passato era raccolto soprattutto per preparare un vino tradizionale o per le sue proprietà medicinali, mentre il legno dell’arbusto era eccellente per costruire lance e altri strumenti.

La raccolta di questo frutto è diminuita progressivamente, sia a causa delle nuove tecniche agricole introdotte dai coloni sia per la deforestazione che ha colpito le zone. Oggi, infatti, il territorio tradizionale della comunità mapuche, così come l’habitat naturale della pianta, sono molto ridotti.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCile
Regione

Los Lagos

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati

Comunità indigena:Mapuche
Segnalato da:Jonas Retamal Tobar