Burro di siero di latte

Arca del Gusto
Torna all'archivio >
Burro di siero di latte

Il burro di siero di latte si ottiene separando la panna dal siero. A differenza del burro inglese ordinario, prodotto con latte fresco, il grasso contenuto nel burro di siero subisce il trattamento iniziale della produzione casearia. Per produrre il burro di siero è necessario conoscere le tecniche di lavorazione casearia e, anche se le tecniche impiegate possono variare a seconda della regione, la fasi produttive comprendono: l’aggiunta di fermenti e caglio, la coagulazione del latte, il drenaggio del siero, la separazione dello stesso, la raccolta della panna, la centrifugazione, la salatura e il confezionamento. Il burro di siero è un prodotto solido, più oleoso e meno lucente del burro ordinario. Il burro di siero ha colore variabile a seconda del tipo di formaggio prodotto. Il sapore ricorda vagamente il formaggio, è lievemente acidulo, dolce e con note di nocciola (esiste anche la versione salata che prevede l’aggiunta di sale). Considerato più sano di altri tipi di burro per il suo minor contenuto di grassi, il burro di siero si dimostra versatile nell’impiego culinario e può essere utilizzato per cucinare, preparare prodotti da forno o come semplice condimento.La produzione del burro di siero è tradizionalmente associata alle regioni sudoccidentali e nordoccidentali dell’Inghilterra, in particolare le contee di Somerset, Devon e Lancashire. Oggi, ci sono anche alcuni produttori sull’Isola di Man. Nel Somerset la produzione di burro di siero è ben nota, e le attività di formazione specifica svolte nel Devon testimoniano il secolare interesse di queste regioni e le loro capacità produttive. Nel passato il burro di siero era utilizzato per ingrassare i formaggi Lancashire prima del confezionamento; nelle tradizioni folkloristiche del Lancashire il burro di siero era anche definito ‘best butter’ (il burro migliore). Nonostante molti produttori caseari dispongano delle attrezzature per separare la panna dal siero, pochi trasformano il siero in burro.In passato, la reputazione del burro inglese è diminuita a causa dell’importazione di burro estero spacciato fraudolentemente per burro inglese, e a causa della produzione su larga scala che utilizzava latte pastorizzato e importato. Nonostante il burro di siero sia disponibile sul mercato (direttamente presso i caseifici, nei negozi di alimentari e online) e in alcuni casi sia prodotto anche da aziende di maggiori dimensioni, la storia di questo prodotto e le capacità necessarie per produrlo sono relativamente sconosciute. I produttori di burro di siero sono pochi a causa dei metodi produttivi che richiedono molto tempo, grande quantità di lavoro e capacità specifiche possedute da un numero limitato di operatori del settore caseario. Queste requisiti possono essere garantiti da aziende che hanno un approccio produttivo non esclusivamente utilitaristico. Tuttavia, la maggior parte del burro disponibile sul mercato è prodotto con latte fresco, preferibilmente mediante metodi di produzione industriale e proviene dall’importazione. Nel Regno Unito i prodotti a base di siero di latte sono disponibili in quantità limitate e, di conseguenza, sono poco noti ai consumatori.Foto: Booths 

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneRegno Unito
Regione

England - Nord Ovest

England - Sud Ovest

Area di produzione:Somerset, Devon e Lanchashire

Altre informazioni

Categorie

Latticini e formaggi

Segnalato da:Genevieve Fernandes