Babaçu

Arca del Gusto
Torna all'archivio >
Babaçu

Il Babaçu è un tipo particolare di palma diffuso nel Nordest del Brasile, che produce un tipo di cocco molto piccolo, raccolto prevalentemente dalle donne di una delle regioni più povere del Brasile, chiamate quebradeiras de coco babaçu, le “spaccatrici di cocco”. La regione di produzione delle noci di cocco si concentra nella parte meridionale dello stato di Maranhão, nel nord dello stato di Tocantis e nello stato di Pará. Il Babaçu, il cui frutto era un complemento essenziale per l’alimentazione e la rendita familiare della comunità rurale di questa regione, ancora oggi ha un grande valore economico in quanto i prodotti che si possono ricavare dal cocco sono un’infinità. Dalla noce si estrae l’olio di Babaçu, che ha un aroma molto simile alla nocciola, utilizzato per preparazione di piatti tradizionali della regione, soprattutto per quelli a base di pesce. Le noci di cocco vengono raccolte nelle foreste di babaçuais dalle quebradeiras, che estraggono l’olio spaccando le noci con un bastone di legno. La raccolta (il cocco cade naturalmente dalla palma quando è maturo) avviene in piccoli appezzamenti di terra gestiti collettivamente dalla comunità locale e dai sem terra. L’appropriazione illegale delle terre da parte delle grandi imprese e l’aumento delle aree coltivate a soia e monocolture industriali minaccia la sopravvivenza della produzione di noci di cocco. La maggior parte delle noci vengono poi vendute alla cooperativa di piccoli produttori del Lago de Junco (regione del Médio Meraim), che si occupa della trasformazione dell’olio e della produzione dei sottoprodotti. L’olio estratto viene infatti utilizzato come materia prima per la fabbricazione di sapone, cosmetici, margarina, grassi speciali ed olio commestibile. Dalla farina del cocco (prodotta dal mesocarpo del Babaçu), molto ricca in amido, utilizzata nella preparazione di ricette locali, si ricava una bevanda dall’alto potere nutrizionale. Dall’endocarpo si ricava invece il carbone vegetale. Per estrarre l’olio le noci vengono tostate, pestate in un mortaio e mescolate con acqua calda. L’aggiunta di acqua calda permette di separare la parte oleosa contenuta nella noce.

Foto: Marco del Comune & Oliver Migliore

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneBrasile
Regione

Maranhão

Area di produzione:Area intorno al Lago di Junco , regione del Médio Meraim

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati