Anatra kriaxera

Torna all'archivio >
Anatra kriaxera

Canard Kriaxera

L’anatra kriaxera è un’antica popolazione locale del paese basco francese che ha rischiato di estinguersi negli anni ’80 a causa della difficoltà ad adattarsi ai metodi dell’allevamento industriale su larga scala che privilegia gli ibridi sterili mulard (ottenuti incrociando una femmina di anatra di Pechino con un maschio di anatra di Barberia), oggi distribuiti da tre sole grandi aziende a cui fanno necessariamente riferimento, in Francia, anche i piccoli allevatori.

Dal piumaggio scuro, imbellito di piume iridescenti blu e verdi, l’anatra Kriaxera è un volatile dal carattere rustico che le permette di vivere all’aria aperta, su terreni erbosi e in presenza di piccoli corsi d’acqua. Questa razza di anatre è quindi particolarmente adatta ad un allevamento artigianale in fattoria.   La qualità delle sue carni e la loro finezza sono il frutto di un’alimentazione varia a base di mais (varietà locali), di erba e di piccoli animali ed insetti di terra di cui queste anatre vanno ghiotte. Le caratteristiche delle sue carni sono infatti fortemente legate al metodo di allevamento, che avviene all’aperto su grandi pascoli erbosi, con integrazioni di mais prodotto localmente, triticale e favino. Ad oggi, l’anatra Kriaxera è allevata nel paese basco settentrionale da una trentina di piccoli allevatori  ai quali si devono aggiungere una cinquantina di privati «amatori», per un totale di circa 35,000 capi. Sono allevate nel paese basco settentrionale, Provincia dei Pirenei Atlantici, Regione Aquitania.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneFrancia
Regione

Aquitaine-Limousin-Poitou-Charentes

Area di produzione:Paese basco settentrionale, dipartimento dei Pirenei Atlantici, Aquitaine

Altre informazioni

Categorie

Razze animali e allevamento

Segnalato da:Jean Michel Berho