Un regalo di Natale speciale

Qual è la differenza tra un prodotto locale e uno che arriva da lontano e fa tanti chilometri per arrivare sulle nostre tavole? Perché è importante mangiare frutta e verdura di stagione? Da dove arrivano i prodotti che consumiamo ogni giorno? Come sono fatti e come si coltivano? Rispondere a queste domande è importante ma, ancora di più, è importante farlo anche con i più piccoli.

 

Slow Food lo fa con le sue attività educative: laboratori del gusto, orti in condotta e molto altro ancora; appuntamenti organizzati in giro per l’Italia per insegnare ai bambini comportamenti responsabili senza dimenticarsi il piacere del gioco. Oggi sono 1.500 le classi coinvolte nelle attività di Slow Food portate avanti grazie alla passione degli insegnanti per i temi dell’associazione con la chiocciola. Nel 2014, però, Slow Food ha incontrato un amico in più: Quercetti, la storica azienda italiana produttrice di giocattoli. Notissimi sono i suoi chiodini colorati, un esempio di Italia che resiste: è infatti l’unica azienda del settore completamente italiana, ha sede a Torino e produce tutto nella stessa fabbrica pur esportando in 50 paesi del mondo.

 

Slow Food e Quercetti hanno creato Orto Pixel 4 Stagioni, un gioco della stagionalità. Con le schede illustrate, da completare con i chiodini, è facilissimo e divertente capire la stagionalità della frutta e della verdura dell’area mediterranea. La confezione contiene il poster della stagionalità e un album con divertenti attività da svolgere.

 

«A ideare le attività riportate nel libretto del gioco di Quercetti sono state due insegnanti degli orti in Condotta, Rita Tieppo e Maria Grazia VIncoletto», racconta Annalisa D’onorio, responsabile del progetto Orti in Condotta. «Le insegnanti sono per noi i pilastri della rete e della comunità dell’apprendimento. Senza di loro non avremmo 487 orti in condotta attivi e “in salute”. Speriamo che i loro insegnamenti possano in questo modo raggiungere molte più famiglie».

 

Cosa aspetti? Quest’anno per i regali di Natale, usa la testa. Per i tuoi bambini, scegli un gioco sostenibile e solidale.
Acquistando questo prodotto contribuirai a sostenere i progetti educativi della Fondazione Slow Food.

Clicca qui per acquistarlo online!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'archivio