Rick’s Café, Casablanca

Marocco

Torna all'archivio >

Il Rick’s Café di Casablanca è senz’altro un locale molto particolare. Innanzitutto per la sua storia. Quando è arrivata a Casablanca, l’americana Kathy Kriger è rimasta sorpresa di non trovare il celebre caffè e cabaret del film Casablanca di Michael Curtiz. E così, quando ha deciso di aprire un ristorante, gli ha dato quel nome mitico e ha ricreato – all’interno di una magnifica casa tradizionale – l’atmosfera cosmopolita, aperta e conviviale del film.

E’ un locale molto particolare anche per l’attenzione alle materie prime. Kathy Kriger è una cliente assidua dei magazzini solidali di Maroc Taswiq, un consorzio pubblico che distribuisce i prodotti di centinaia di piccole cooperative marocchine (compresi diversi Presìdi), partner di Slow Food dall’inizio dell’Alleanza «Fin dagli anni Settanta, mi sono sempre preoccupata di usare prodotti freschi, comprati direttamente dai produttori – spiega Kathy – Con l’apertura dei magazzini solidali, nel 2012, è diventato più facile reperire i prodotti delle comunità. I miei clienti apprezzano enormemente il mio sostegno ai produttori locali».

Affascinata dalla filosofia Slow Food, Kathy Kruger è stata una delle prime a entrare nell’Alleanza dei cuochi, con il suo Rick’s Café.

Il suo menù è molto vario e prevede, tra i piatti, l’insalata di fichi, il pollo al limone, l’insalata di gamberi, il cuscus all’agnello. Tra gli ingredienti, sono moltissimi i prodotti delle comunità del cibo di Terra Madre e dei Presìdi: ad esempio l’olio extravergine di oliva, i limoni canditi, il cumino d’Alnif, il formaggio di capra, il cuscus, il miele.


Rick’s café
Place du Jardin public, 248 BD Sour Jdid
Casablanca
tel. +212 522274207
orario di apertura: dalle 12 alle 15 e dalle 18 all’1
info@rickscafé.ma

Torna all'archivio >
Rick’s Café, Casablanca