Vino santo affumicato dell’alta valle del Tevere

Italia

Umbria

Vino e vitigni

Torna all'archivio >
Vino santo affumicato dell’alta valle del Tevere

La produzione del vin santo è una tradizione che appartiene a tutte le aree vitivinicole di Toscana e Umbria. Ma nell’alta Valtiberina, intorno a Città di Castello, nei secoli le famiglie hanno elaborato una tecnica che ha reso unico e originale questo prodotto: l’appassimento dei grappoli o coppiole (grappoli appesi uniti a due a due) è fatto in locali ricchi di fumo, per la presenza di camini e stufe, e questo dona una nota affumicata al prodotto finale. Storicamente tutte le famiglie della zona appendevano i grappoli alle travi del soffitto, in cucina, permettendo al fumo del camino di salire e permeare gli acini, ma nell’Ottocento questa tradizione si è intrecciata con l’attività in ascesa dell’epoca: la produzione del tabacco.
Nei locali costruiti per stendere ad asciugare le foglie di tabacco, i produttori di vino sistemavano anche i grappoli, esponendoli al fuoco e al fumo delle grandi stufe a legna. Il connubio tra i due prodotti continuava anche dopo: quando i contadini dissotterravano le casse in latta dove avevano nascosto un po’ di tabacco per sottrarlo ai monopoli di stato, per ammorbidire le foglie le irroravano con il vinosanto. E la tradizione di inzuppare il sigaro toscano nel vinosanto prima di fumarlo esiste ancora oggi.
Le uve impiegate sono trebbiano, malvasia ma anche grechetto, cannaiolo, vernaccia e san colombano, tutte raccolti a maturazione ancora non eccessiva, affinché le bucce degli acini siano spesse e resistano all’appassimento, che dura almeno tre, quattro mesi, fino a dicembre o gennaio. I grappoli sono quindi diraspati, pigiati e lasciati a fermentare in botti di legno con il lievito madre che ogni famiglia custodisce. Rimangono poi in locali ben areati e soggetti agli sbalzi di temperatura stagionali. Il tempo fa il resto, offrendoci – dopo almeno tre anni – un vino amabile con note di frutta secca e miele di castagno, ma con un inconfondibile sentore di fumo che ricorda appunto il tabacco da sigaro.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo

Stagionalità

Il prodotto è disponibile tutto l'anno.

Torna all'archivio >
Oggi sopravvivono tante piccole vigne accanto alle case dei contadini e le famiglie che hanno conservato botti, anche centenarie, e lievito madre tramandato dagli avi continuano a produrre vinosanto affumicato, principalmente per il suo valore affettivo.
Il Presidio vuole convincere altri piccoli viticoltori a riprendere la produzione in modo professionale, riportando sul mercato un prodotto dal sapore antico che potrebbe rappresentare un’interessante integrazione dell'attività agricola nella valle del Tevere, un’area in cui le coltivazioni ad alto reddito degli ultimi decenni - frutticoltura e tabacco in primis - sono state progressivamente abbandonate.

Area di produzione
Alta Valle Tevere, provincia di Perugia
Romana Ballini
Monte Santa Maria Tiberina (Pg)
Tel. 335 6055944

Giancarlo Bettacchioli
Città di Castello (Pg)
Località Morra
Tel. 335 8292567

Eugenio Bistarelli
Citerna (Pg)
Località Rosciaro-Pistrino
Tel. 338 8526456

Luca e Moreno Ceccagnoli
Città di Castello (Pg)
Località Trestina
Tel. 339 4378270

Chiara Filippi
Città di Castello (Pg)
Località San Secondo
Tel. 0758 540784 - 347 6140798

Maurizio Franchi
Città di Castello (Pg)
Località Morra
Tel. 339 3148535

Nicolò Marchetti
Città di Castello (Pg)
Località Lugnano
Tel. 335 7802602

Piero Montanucci
Umbertide (Pg)
Località Calzolaro
Tel. 0758 553380 - 335 292092

Enrico Nardoni
Città di Castello (Pg)
Località San Secondo
Tel. 0758 578248 - 320 7169475

Giovanni Orlandi
Umbertide (Pg)
Località San Benedetto
Tel. 0759 411403

Licio Poesini
Città di Castello (Pg)
Località Morra
Tel. 338 3148535

Fausto Squarcetti
Città di Castello (Pg)
Località Morra
Tel. 339 3851630

Ed inoltre
Fausto Brigati e Dino Spapperi di San Secondo, Luca Guerri di Trevine, Terzilio Poesini di Morra, tutti nel comune di Citta di Castello
Responsabile Slow Food del Presidio
Sergio Consigli
tel. 388 8461279
consiglisergio@libero.it

Referente dei produttori del Presidio
Claudio Ceccarelli
tel. 335 6820291
c.ceccarelli67@gmail.com
Oggi sopravvivono tante piccole vigne accanto alle case dei contadini e le famiglie che hanno conservato botti, anche centenarie, e lievito madre tramandato dagli avi continuano a produrre vinosanto affumicato, principalmente per il suo valore affettivo.
Il Presidio vuole convincere altri piccoli viticoltori a riprendere la produzione in modo professionale, riportando sul mercato un prodotto dal sapore antico che potrebbe rappresentare un’interessante integrazione dell'attività agricola nella valle del Tevere, un’area in cui le coltivazioni ad alto reddito degli ultimi decenni - frutticoltura e tabacco in primis - sono state progressivamente abbandonate.

Area di produzione
Alta Valle Tevere, provincia di Perugia
Romana Ballini
Monte Santa Maria Tiberina (Pg)
Tel. 335 6055944

Giancarlo Bettacchioli
Città di Castello (Pg)
Località Morra
Tel. 335 8292567

Eugenio Bistarelli
Citerna (Pg)
Località Rosciaro-Pistrino
Tel. 338 8526456

Luca e Moreno Ceccagnoli
Città di Castello (Pg)
Località Trestina
Tel. 339 4378270

Chiara Filippi
Città di Castello (Pg)
Località San Secondo
Tel. 0758 540784 - 347 6140798

Maurizio Franchi
Città di Castello (Pg)
Località Morra
Tel. 339 3148535

Nicolò Marchetti
Città di Castello (Pg)
Località Lugnano
Tel. 335 7802602

Piero Montanucci
Umbertide (Pg)
Località Calzolaro
Tel. 0758 553380 - 335 292092

Enrico Nardoni
Città di Castello (Pg)
Località San Secondo
Tel. 0758 578248 - 320 7169475

Giovanni Orlandi
Umbertide (Pg)
Località San Benedetto
Tel. 0759 411403

Licio Poesini
Città di Castello (Pg)
Località Morra
Tel. 338 3148535

Fausto Squarcetti
Città di Castello (Pg)
Località Morra
Tel. 339 3851630

Ed inoltre
Fausto Brigati e Dino Spapperi di San Secondo, Luca Guerri di Trevine, Terzilio Poesini di Morra, tutti nel comune di Citta di Castello
Responsabile Slow Food del Presidio
Sergio Consigli
tel. 388 8461279
consiglisergio@libero.it

Referente dei produttori del Presidio
Claudio Ceccarelli
tel. 335 6820291
c.ceccarelli67@gmail.com

Territorio

NazioneItalia
RegioneUmbria

Altre informazioni

CategorieVino e vitigni