Vino spumante di pere Champagner Bratbirne

Presidio Slow Food

Germania

Baden-Württemberg

Vino e vitigni

Torna all'archivio >
Vino spumante di pere Champagner Bratbirne

Sull’Albtrauf, il versante settentrionale dell’Alb Svevo, l’altopiano della regione meridionale del Baden Württemberg, si trova ancora un patrimonio di varietà di frutta rare e antichissime: pere, prugne, mirabelle, mele e ciliegie costituiscono qui il più esteso Streuobswiese d’Europa, un incantato paesaggio di colline dal profilo morbido e di vecchi e imponenti alberi da frutta. Uno degli aspetti più interessanti di questo territorio è la straordinaria diversità di pere: oltre 300 varietà, con alberi che vanno dai 100 ai 250 anni. In questa cornice troviamo l’antica varietà di pere Champagner Bratbirne e il vino spumante finissimo che se ne ricava. Un vino la cui esistenza è documentata già su un testo del 1760, ovvero oltre 50 anni prima che in Germania fosse introdotto il vino spumante vero e proprio. L’albero della Champagner Bratbirne raggiunge i dodici metri di altezza, ha una chioma ovale o sferica, rami allungati e pendenti. I frutti sono di pezzatura media e hanno una forma tondeggiante, che ricorda il bergamotto. Raggiunta la piena maturazione, la buccia assume un colore verde-giallo. L’elevato contenuto di tannini e la polpa dura e granulosa fanno sì che questi frutti non siano adatti al consumo fresco. Ma è sorprendente come possano diventare ingrediente di un vino spumante così leggero, delicato, rotondo, ma complesso, con un finale lungo, un’intensa fragranza di pera matura e leggere note di ciliegia e noce moscata. Questo vino è ottenuto mediante il complesso metodo classico. Dopo la raccolta dei frutti, tra settembre e ottobre, le pere mature sono pressate delicatamente e il mosto che se ne ricava fermenta lentamente, a freddo, per circa tre mesi. Quindi si procede alla combinazione delle diverse cuvées e, in seguito all’imbottigliamento e all’impiego di zucchero dei lieviti dello Champagne, si favorisce la seconda fermentazione. In totale, il vino rimane per almeno nove mesi in bottiglia, durante i quali è sottoposto al remouage, e infine al degorgement per liberarlo dai lieviti. Il vino spumante ottenuto dalle pere Champagner Bratbirne può essere démi sec, sec, brut ed extra brut, ed essere consumato, in base alla tipologia, come vino da dessert, aperitivo o insieme a piatti di pesce, vitello o pollame.

Torna all'archivio >
Scopo primario del Presidio è il mantenimento e il sostegno della coltivazione della pera Champagner Bratbirne, che caratterizza in maniera così pregnante il paesaggio locale.
Al momento, esistono solo 800 alberi registrati. Occorre dunque, proteggere le piante più antiche ma anche piantarne di nuove, salvaguardando il sistema degli Streuobswiesen (da streuen, spargere, Obst, frutta, e Wiesen, prati). Il Presidio coinvolge sia i produttori di pere sia i produttori di vino. Il nucleo di partenza è rappresentato dai produttori dell'Associazione Verein zur Erhaltung und Förderung alter Obstsorten, nata per tutelare le antiche varietà di frutta dell'Alb Svevo e lo Streuobswiese. I suoi primi obiettivi sono il censimento degli alberi e delle varietà di pere locali, la definizione del disciplinare di produzione, il coinvolgimento di altri produttori, la formazione di giovani interessati a questa produzione.

Area di produzione
Gli alberi di pere si trovano nelle province di Göppingen, Esslingen e Stoccarda. Il vino spumante è prodotto a Schlat
Jörg Geiger
Tel. +49 71619990240
www.manufaktur-joerg-geiger.de
Referente del Presidio
Roman Lenz
tel. +49 7022212680
stuttgart@slowfood.de
Scopo primario del Presidio è il mantenimento e il sostegno della coltivazione della pera Champagner Bratbirne, che caratterizza in maniera così pregnante il paesaggio locale.
Al momento, esistono solo 800 alberi registrati. Occorre dunque, proteggere le piante più antiche ma anche piantarne di nuove, salvaguardando il sistema degli Streuobswiesen (da streuen, spargere, Obst, frutta, e Wiesen, prati). Il Presidio coinvolge sia i produttori di pere sia i produttori di vino. Il nucleo di partenza è rappresentato dai produttori dell'Associazione Verein zur Erhaltung und Förderung alter Obstsorten, nata per tutelare le antiche varietà di frutta dell'Alb Svevo e lo Streuobswiese. I suoi primi obiettivi sono il censimento degli alberi e delle varietà di pere locali, la definizione del disciplinare di produzione, il coinvolgimento di altri produttori, la formazione di giovani interessati a questa produzione.

Area di produzione
Gli alberi di pere si trovano nelle province di Göppingen, Esslingen e Stoccarda. Il vino spumante è prodotto a Schlat
Jörg Geiger
Tel. +49 71619990240
www.manufaktur-joerg-geiger.de
Referente del Presidio
Roman Lenz
tel. +49 7022212680
stuttgart@slowfood.de

Territorio

NazioneGermania
RegioneBaden-Württemberg

Altre informazioni

CategorieVino e vitigni