Vino Santo trentino

Italia

Trentino Alto Adige

Vino e vitigni

Torna all'archivio >
Vino Santo trentino

La valle dell’Adige è collegata al Garda da un’antica strada romana, che percorre interamente la valle dei Laghi, un’area caratterizzata da decine di piccoli laghi di origine glaciale e da un clima mite. Qui, su circa 110 ettari, si coltiva il nosiola, un vitigno autoctono che rappresenta l’1,5% della produzione di uva trentina, e da cui si ricava il vino santo trentino.
Per produrlo si raccolgono i grappoli spargoli (quelli con acini radi) di alcuni vecchi vigneti posti in pochi appezzamenti specifici, gli unici che permettono un appassimento lunghissimo. I grappoli ben maturi, raccolti tardivamente, sono stesi su graticci detti arele e collocati sulle soffitte. La costante ventilazione è garantita tutto l’anno dalla cosiddetta “ora del Garda”, il caratteristico vento che soffia dal vicino lago omonimo. L’appassimento si protrae per oltre cinque o sei mesi, fino alla settimana santa (di qui il nome). La muffa nobile (Botrytis cinerea) si sviluppa esclusivamente all’interno dell’acino, accentuandone la disidratazione, e con l’azione combinata del tempo e del vento, provoca un calo dell’80% e oltre. Ciò significa che, da 100 chili di uva nosiola fresca, si ottengono appena 15, 18 litri di mosto di vino santo. Terminata la pigiatura, il mosto è travasato in piccole botti di rovere dove inizia la fermentazione naturale che, per via dell’elevatissima concentrazione degli zuccheri, procede molto lentamente e dura tantissimo: almeno sei, otto anni. Dopo l’imbottigliamento ricomincia la vita di questo vino, che si protrae oltre i cinquant’anni.
Un tempo il vino santo era considerato una sorta di medicinale: una sorta di corroborante per la dieta dei convalescenti. Oggi può essere a pieno titolo considerato “il passito dei passiti”: nessun altro vino, infatti, rimane in appassimento naturale così a lungo.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • Yes   No

Stagionalità

il Vino Santo Trentino è reperibile tutto l’anno.

Torna all'archivio >
Il vino santo trentino era apprezzato già in epoca asburgica, soprattutto sui mercati austriaco e tedesco. Alla fine della prima guerra mondiale, con la caduta dell’Austria, il suo mercato crollò e iniziò un periodo di decadenza. Oggi la situazione è aggravata dalla tendenza a impiantare vitigni internazionali (chardonnay, pinot) a scapito di quelli tradizionali, come la nosiola, appunto. Inoltre soltanto il 10% dei vigneti di nosiola della Valle dei Laghi è idoneo per l’appassimento, quindi poco più di 10 ettari in tutto, distribuiti tra i cinque produttori rimasti. Questa antica tradizione sopravvive proprio grazie alla tenacia di questi cinque viticoltori, che oggi fanno parte di un Presidio, per riuscire a valorizzare il loro lavoro. In vigna, seguono i principi dell'agricoltura biologica e biodinamica, praticando solo diserbo meccanico, sostituendo i fertilizzanti con la pratica del sovescio oppure interrando preparati biodinamici e limitandosi a usare rame e zolfo per contrastare malattie e parassiti.

Area di produzione
Comuni di Calavino, Cavedine, Lasino, Padergnone, Vezzano (provincia di Trento)
Marco e Stefano Pisoni
Pergolese (Tn)
Via San Siro, 7 b
Tel. 0461 563216
info@pisonivini.it

Enzo Poli
Vezzano (Tn)
Località Santa Massenza
Via del Lago, 9
tel. e fax. 0461 864116 - 349 5308978
info@maxentia.it

Francesco Poli
Vezzano (Tn)
Località Santa Massenza - via Del Lago, 2
Tel. 0461 864102
info@distilleriafrancesco.it
www.distilleriafrancesco.it

Giovanni Poli
Vezzano (Tn)
Località Santa Massenza
Via Del Lago ,3
Tel. 0461 864119 - 347 9345803
info@poligiovanni.it
www.poligiovanni.it

Gino Pedrotti
Cavedine (Tn)
Via Cavedine, 7
Tel. 0461 564123
info@ginopedrotti.it
www.ginopedrotti.it
Presso l'azienda Pedrotti e possibile degustare piatti freddi trentini e formaggi in abbinamento ai vini.

Pravis
Lasino (Tn)
Località Le Biolche, 1
Tel. 0461 564305
info@pravis.it
www.pravis.it
Su prenotazione e possibile fare delle degustazioni di formaggi e salumi trentini in abbinamento ai vini dell'azienda.

Referente dei produttori del Presidio
Giuseppe Pedrotti
tel. 320 0866975
info@ginopedrotti.it

Responsabile Slow Food del Presidio
Silvano Mattedi
tel. 347 3538351
silvano.mattedi@gmail.com

Il vino santo trentino era apprezzato già in epoca asburgica, soprattutto sui mercati austriaco e tedesco. Alla fine della prima guerra mondiale, con la caduta dell’Austria, il suo mercato crollò e iniziò un periodo di decadenza. Oggi la situazione è aggravata dalla tendenza a impiantare vitigni internazionali (chardonnay, pinot) a scapito di quelli tradizionali, come la nosiola, appunto. Inoltre soltanto il 10% dei vigneti di nosiola della Valle dei Laghi è idoneo per l’appassimento, quindi poco più di 10 ettari in tutto, distribuiti tra i cinque produttori rimasti. Questa antica tradizione sopravvive proprio grazie alla tenacia di questi cinque viticoltori, che oggi fanno parte di un Presidio, per riuscire a valorizzare il loro lavoro. In vigna, seguono i principi dell'agricoltura biologica e biodinamica, praticando solo diserbo meccanico, sostituendo i fertilizzanti con la pratica del sovescio oppure interrando preparati biodinamici e limitandosi a usare rame e zolfo per contrastare malattie e parassiti.

Area di produzione
Comuni di Calavino, Cavedine, Lasino, Padergnone, Vezzano (provincia di Trento)
Marco e Stefano Pisoni
Pergolese (Tn)
Via San Siro, 7 b
Tel. 0461 563216
info@pisonivini.it

Enzo Poli
Vezzano (Tn)
Località Santa Massenza
Via del Lago, 9
tel. e fax. 0461 864116 - 349 5308978
info@maxentia.it

Francesco Poli
Vezzano (Tn)
Località Santa Massenza - via Del Lago, 2
Tel. 0461 864102
info@distilleriafrancesco.it
www.distilleriafrancesco.it

Giovanni Poli
Vezzano (Tn)
Località Santa Massenza
Via Del Lago ,3
Tel. 0461 864119 - 347 9345803
info@poligiovanni.it
www.poligiovanni.it

Gino Pedrotti
Cavedine (Tn)
Via Cavedine, 7
Tel. 0461 564123
info@ginopedrotti.it
www.ginopedrotti.it
Presso l'azienda Pedrotti e possibile degustare piatti freddi trentini e formaggi in abbinamento ai vini.

Pravis
Lasino (Tn)
Località Le Biolche, 1
Tel. 0461 564305
info@pravis.it
www.pravis.it
Su prenotazione e possibile fare delle degustazioni di formaggi e salumi trentini in abbinamento ai vini dell'azienda.

Referente dei produttori del Presidio
Giuseppe Pedrotti
tel. 320 0866975
info@ginopedrotti.it

Responsabile Slow Food del Presidio
Silvano Mattedi
tel. 347 3538351
silvano.mattedi@gmail.com

Territorio

NazioneItalia
RegioneTrentino Alto Adige

Altre informazioni

CategorieVino e vitigni