Piparelle di Villa San Giovanni

Presidio Slow Food

Italia

Calabria

Dolci

Torna all'archivio >
Piparelle di Villa San Giovanni

Le piparelle di Villa San Giovanni sono biscottini secchi e profumati che si producono da oltre un secolo nella città di Villa San Giovanni, un comune calabrese della Costa Viola, affacciato sullo Stretto di Messina. Simili agli omonimi dolci messinesi, si differenziano per il taglio sottile, la quantità di mandorle nell’impasto, l’uso più parsimonioso delle spezie e l’assenza di alcune di queste (ad esempio del pepe, che invece spesso compare nella ricetta siciliana). Le piparelle, si pensa, prendano il nome dal metodo di cottura che un tempo avvenivano in stufe a legno che fumavano come pipe.
Furono i fratelli Antonio e Paolo Strati, maestri dolciari della cittadina dello stretto, che ne avviarono la produzione a inizio ’900. Negli anni successivi altri pasticceri, come Domenico Adamo, Carmelo Ventre, Federico Polistena, Antonio Bellantone e Pietro Greco, iniziarono a produrle regolarmente, conservando nel tempo una tradizione dolciaria che caratterizza ancora oggi la comunità locale.
Gli ingredienti delle piparelle sono semplici. Occorre impastare prima le mandorle, lo zucchero, miele mille fiori o di arancio. Si aggiungono quindi spezie come cannella e chiodi di garofano, e si profuma con olio essenziale di arancio ed infine si aggiunge farina di frumento. Con l’impasto si forma un filoncino di circa 500 grammi e si inforna ad una temperatura di 180° per 35/40 minuti. Il giorno successivo si passa al taglio a mano del filoncino, con un coltello, – ottenendo così delle fettine sottili di quattro millimetri, un passaggio difficilissimo, perché occorre grande maestria affinché la fettina rimanga uniforme e non si spezzi a causa dei frammenti di mandorle presenti al suo interno. Infine, i biscotti così tagliati, si infornano nuovamente a 65 gradi per 10, 12 ore.
Le piparelle di Villa San Giovanni si gustano da sole, oppure accompagnano un buon vino passito, un caffè o un tè.

Stagionalità

Le piparelle di Villa San Giovanni si producono tutto l’anno.

Torna all'archivio >
La comunità dei pasticcieri di Villa San Giovanni ha dato vita a un Presidio Slow Food con l’obiettivo di far conoscere la tradizione delle piparelle e di definire, attraverso un disciplinare di produzione, le caratteristiche degli ingredienti (farina di grano coltivato in Calabria o a livello nazionale, miele di apicoltori della provincia di Reggio Calabria, mandorle provenienti da Calabria, Sicilia o Puglia, olio essenziale di arancia calabrese) e la tecnica di lavorazione. L’impegno di tutti è rivolto infatti a evitare l’industrializzazione del processo produttivo con la conseguente perdita delle caratteristiche artigianali e tradizionali e il ricorso a materie prime non locali o di bassa qualità. Tra gli obiettivi c’è anche un passo avanti ulteriore per migliorare la filiera produttiva, arrivando a usare esclusivamente ingredienti regionali.

Area di produzione
Comune di Villa San Giovanni, provincia di Reggio Calabria


Presidio sostenuto da
Città Metropolitana di Reggio Calabria
I produttori

Caffè Garibaldi
Via Garibaldi, 66/68
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 751113 – 334 2895735
liberatoreduilio@gmail.com

Dolce Sogno
Via Vittorio Emanuele II
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 629673 – 338 2164897
cicciocusma@libero.it

Ideal Bar
Via Nazionale, 649
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 758373 – 347 5788149
giorgiolofaro@gmail.com

Le Golosie
Via Tommaso Campanella, 44 b
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 922649 – 339 6522853
info@legolosie.com

Pasticceria Bellantone
Via Ammiraglio Curzon, 58
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 1722447 – 340 3079561
pasticceriabellantone@gmail.com

The New Greco
Via Nazionale, 475 b
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 751149 – 338 5496674
teto@libero.it

Referente Slow Food del Presidio
Francesco Foti
Tel. 347 7844145
francesco.foti@unirc.it

Referente dei produttori del Presidio
Massimo Arena
Tel. 320 9171613
info.m.arena@gmail.com

La comunità dei pasticcieri di Villa San Giovanni ha dato vita a un Presidio Slow Food con l’obiettivo di far conoscere la tradizione delle piparelle e di definire, attraverso un disciplinare di produzione, le caratteristiche degli ingredienti (farina di grano coltivato in Calabria o a livello nazionale, miele di apicoltori della provincia di Reggio Calabria, mandorle provenienti da Calabria, Sicilia o Puglia, olio essenziale di arancia calabrese) e la tecnica di lavorazione. L’impegno di tutti è rivolto infatti a evitare l’industrializzazione del processo produttivo con la conseguente perdita delle caratteristiche artigianali e tradizionali e il ricorso a materie prime non locali o di bassa qualità. Tra gli obiettivi c’è anche un passo avanti ulteriore per migliorare la filiera produttiva, arrivando a usare esclusivamente ingredienti regionali.

Area di produzione
Comune di Villa San Giovanni, provincia di Reggio Calabria


Presidio sostenuto da
Città Metropolitana di Reggio Calabria
I produttori

Caffè Garibaldi
Via Garibaldi, 66/68
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 751113 – 334 2895735
liberatoreduilio@gmail.com

Dolce Sogno
Via Vittorio Emanuele II
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 629673 – 338 2164897
cicciocusma@libero.it

Ideal Bar
Via Nazionale, 649
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 758373 – 347 5788149
giorgiolofaro@gmail.com

Le Golosie
Via Tommaso Campanella, 44 b
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 922649 – 339 6522853
info@legolosie.com

Pasticceria Bellantone
Via Ammiraglio Curzon, 58
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 1722447 – 340 3079561
pasticceriabellantone@gmail.com

The New Greco
Via Nazionale, 475 b
Villa San Giovanni (Rc)
Tel. 0965 751149 – 338 5496674
teto@libero.it

Referente Slow Food del Presidio
Francesco Foti
Tel. 347 7844145
francesco.foti@unirc.it

Referente dei produttori del Presidio
Massimo Arena
Tel. 320 9171613
info.m.arena@gmail.com

Territorio

NazioneItalia
RegioneCalabria

Altre informazioni

CategorieDolci