Pecora di North Ronaldsay

Regno Unito

Razze animali e allevamento

Torna all'archivio >
Pecora di North Ronaldsay

La pecora di North Ronaldsay vive allo stato brado sulle coste dell’isola più a nord dell’arcipelago delle Orcadi. Si tratta della più antica razza ovina del Nord Europa e tra le più antiche al mondo. Secondo lo studio di un istituto danese sui reperti ossei delle Orcadi, il dna di questa razza ovina è databile a 8000 anni fa, così come l’origine dell’agricoltura sull’isola. Discendente della “pecora a coda corta” del Nord Europa, la North Ronaldsay è di taglia più minuta rispetto alle razze ovine moderne, con un peso medio di 35 kg (peso vivo), e si è evoluta in condizioni molto particolari.
Sulle Orcadi, così come nel resto delle isole scozzesi, vige ancora il sistema socio-economico tradizionale del crofting, fondato su piccole aziende agricole e una produzione alimentare di sussistenza garantita dal lavoro comunitario. Nel 1832 i crofter decisero di sostituire le pecore con l’allevamento bovino, ritenuto più redditizio, ma il lord al tempo regnante su quei territori, che aveva maturato un forte interesse per la pastorizia ovina durante un soggiorno in India, propose invece agli abitanti di costruire una diga a secco in prossimità del mare per poter allevare sia i bovini sia pecore, separandoli. Il muro cinse l’isola per una lunghezza di 13,5 miglia e permise di mantenere le pecore sulle coste. Questa separazione ha preservato la North Ronaldsay, evitandone il decadimento e la promiscuità con altre razze.
La pecora di North Ronaldsay si è adattata nel corso dei secoli a un’alimentazione unica, a base di alghe.
Per sopravvivere, nel clima difficile e ventoso dei mari del nord, le North Ronaldsay hanno sviluppato uno spesso strato di vello che le protegge dal freddo delle tempeste invernali. Le pecore dormono durante l’alta marea, mentre quando il mare si ritira pascolano sulla battigia, nutrendosi delle alghe inumidite dall’acqua che rifluisce. Questa connessione unica tra l’isola, i suoi ritmi e le pecore, è alla base di un sistema di allevamento altrettanto unico. I crofter sono proprietari degli ovini che pascolano liberamente sulle fasce di battigia, con un permesso comunale che sancisce il diritto di accesso collettivo a questi terreni marginali. In alcuni momenti dell’anno si celebra il “punding”, quando i crofter radunano tutte le pecore per controllarne le condizioni di salute, per la tosatura e il macello. La tosatura avviene d’estate, mentre per il macello si aspetta l’inverno o l’inizio della primavera. I parti hanno luogo in genere da maggio in poi e gli agnellini restano con le loro madri per circa un anno, quando le pecore saranno nuovamente pronte per figliare. Le pecore non vengono abbattute prima dei tre anni. La macellazione avviene presso lo Shetland abattoir, il mattatoio comunitario dell’isola.
Questa razza ovina è rinomata anche per l’ampia varietà di sfumature del vello: dal bianco e nero, ai toni di grigio chiari e scuri, alle gradazioni di castano. Ogni capo produce circa un chilo di lana, ideale per realizzare vestiti, tappeti, sciarpe e abbigliamento outdoor. Prima della lavorazione, i velli sono inviati fuori dall’isola per la pulitura e poi rientrano per il completamento del processo a North Ronaldsay, nell’edificio dell’antico faro, oggi ristrutturato e proprietà del North Ronaldsay Trust.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >
Sulla maggior parte delle isole Orcadi, con la modernizzazione, le razze native sono scomparse. La pecora autoctona di North Ronaldsay, invece, è stata conservata, anche se continua a essere una razza fragile.
Il Presidio è nato per preservare questa pecora, ma anche il territorio dell’isola, il sistema del crofting e la particolarissima relazione simbiotica che unisce i crofter, l’ecosistema, la comunità e gli animali.
Il Presidio ha coinvolto anche diversi cuochi, impegnati a promuovere la qualità delle carni della North Ronaldsay nei loro menù, che però si confrontano quotidianamente con alcune difficoltà legate alla diminuzione della popolazione locale, alla logistica, al numero di produttori in costante declino.

Area di produzione
Isola di North Ronaldsay, Isole Orcardi, Scozia (UK)
12 crofter allevatori di pecore North Ronaldsay:

William Muir, Hooking
Isobel Muir, Hooking
Marion Sholtisquoy, Hooking
Irene Cutt, Gerbo
Kevin & Alison Woodbridge, Twingness
Sinclair Scott, Cruesbreck,
Ian Scott, Antabreck
Winnie Scott, North Manse
Jane Donnelly, Purtabreck
Sarah Moore, Waterhouse
Ian Deyell, Vincoin
Sandra & Brian Mawson, Roadside
Referente Slow Food
Wendy Barrie, Aberdour, Fife 
tel. +44 7802 426205
wendy@wendybarrie.co.uk

Referente dei produttori 
Billy Muir, Hollandstoun, North Ronaldsay 
wtmuir@yahoo.com
Sulla maggior parte delle isole Orcadi, con la modernizzazione, le razze native sono scomparse. La pecora autoctona di North Ronaldsay, invece, è stata conservata, anche se continua a essere una razza fragile.
Il Presidio è nato per preservare questa pecora, ma anche il territorio dell’isola, il sistema del crofting e la particolarissima relazione simbiotica che unisce i crofter, l’ecosistema, la comunità e gli animali.
Il Presidio ha coinvolto anche diversi cuochi, impegnati a promuovere la qualità delle carni della North Ronaldsay nei loro menù, che però si confrontano quotidianamente con alcune difficoltà legate alla diminuzione della popolazione locale, alla logistica, al numero di produttori in costante declino.

Area di produzione
Isola di North Ronaldsay, Isole Orcardi, Scozia (UK)
12 crofter allevatori di pecore North Ronaldsay:

William Muir, Hooking
Isobel Muir, Hooking
Marion Sholtisquoy, Hooking
Irene Cutt, Gerbo
Kevin & Alison Woodbridge, Twingness
Sinclair Scott, Cruesbreck,
Ian Scott, Antabreck
Winnie Scott, North Manse
Jane Donnelly, Purtabreck
Sarah Moore, Waterhouse
Ian Deyell, Vincoin
Sandra & Brian Mawson, Roadside
Referente Slow Food
Wendy Barrie, Aberdour, Fife 
tel. +44 7802 426205
wendy@wendybarrie.co.uk

Referente dei produttori 
Billy Muir, Hollandstoun, North Ronaldsay 
wtmuir@yahoo.com

Territorio

NazioneRegno Unito

Altre informazioni

CategorieRazze animali e allevamento