Cece di Teano

Italia

Campania

Legumi

Torna all'archivio >

Il cece di Teano è piccolo, color nocciola, ha pelle sottile e superficie rugosa. Per questo è anche conosciuto come “cece piccolo riccio”. La pianta è molto rustica e resiste bene ai freddi invernali, al clima asciutto e alle malattie: si semina in primavera, tra marzo e aprile, ma più frequentemente in autunno (in questo caso lo sviluppo vegetativo è più lungo, ma la resa è maggiore). Si coltiva in rotazione con colture da sovescio, in particolare graminacee come segale, orzo e grano. La raccolta avviene tra la fine di luglio e la fine di agosto: si esegue con la mietitrebbia oppure si estirpano le piante ingiallite e quasi secche, si completa l’essiccazione in campo e, successivamente, si trebbiano (a macchina oppure battendole con bastoni in legno).
Il sapore del cece di Teano è intenso, sapido e meno dolce rispetto ad altre varietà. I semi si ingrossano notevolmente in fase di cottura. In questo territorio è coltivato da sempre per il consumo familiare e, fino agli anni Sessanta, era ingrediente base della cucina contadina: nelle zuppe, nelle passate, cucinato con la pasta fatta in casa. Il piatto tradizionale più noto prevede tagliolini tirati a mano conditi con i ceci, sugo non troppo ristretto di pomodoro e salsiccia di maiale nero teanese.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo

Stagionalità

Il cece di Teano si raccoglie tra luglio e agosto e si conserva essiccato tutto l'anno.

Torna all'archivio >
Sono pochi gli agricoltori che hanno conservato i semi del cece di Teano e che continuano a coltivarlo. Con il Presidio nuovi produttori si sono fatti avanti e hanno ripreso e avviato sia la riproduzione della semente, sia la coltivazione, ma questa varietà antica è ancora a rischio di estinzione. L’obiettivo è aumentare la produzione, coinvolgendo più agricoltori e valorizzando il cece di Teano sul mercato locale e presso la ristorazione.

Area di produzione
Comuni di Teano, Carinola, Sessa Aurunca, Francolise, Caianello, Vairano, Pietravairano, Roccamonfina (provincia di Caserta)

Presidio Sostenuto da
Regione Campania
I Cacciagalli di Diana Iannacone
Teano (Ce)
Borgonuovo di Teano
Strada provinciale Borgonuovo – Cipriani
Tel. 393 9253825
info@icacciagalli.it

Cooperativa Al di là dei sogni
Rif. Raffaele Carotenuto
Sessa Aurunca (Ce)
Località Maiano
Strada Provinciale 124
Tel. 328 2238215
raffaele.carotenuto@hotmail.it

Roberta Creta
Pietravairano (Ce)
Via Arboscello, 28
Tel. 328 0563502
roberta.creta@inwind.it

Francesco Del Sesto
Pietravairano (Ce)
Via Castagneto
Tel. 331 3738873
delsezep@libero.it

Gennaro Marrandino
Teano (Ce)
Via Giulianeta
Tel. 327 0105558
gennaromarrandino91@virgilio.it

Masseria Torricella di Roberto Zeno
Sessa Aurunca (Ce)
Strada comunale Sessa - Tuoro
Tel. 081 6063193 – 338 1761446
masseria_torricella@libero.it

ABIM di Immacolata Migliaccio
Nocelleto di Carinola (Ce)
Strada Provinciale, 221
Tel. 333 2739743
bio.abim@gmail.com

MiNi Bio di Nicola Migliaccio
Nocelleto di Carinola (Ce)
Strada Provinciale, 221
Tel. 320 8863072
miniagribio@gmail.com

Enrico Migliozzi
Teano (Ce)
Via Ponte degli Svizzeri, 1
Tel. 360 277530
enricomigliozzi@virgilio.it

Francesco Palmiero
Maiorisi di Teano (Ce)
Via Pigne, 2
Tel. 328 0345607
nicolapalmiero84@gmail.com

La Sessanella
Sessa Aurunca (Ce)
Via Principale, 1
Tel. 338 2621257
lasessanella@gmail.com

Verticelli di Mario Parente
Vairano Patenora (Ce)
Via Guglielmo Marconi, 11
Tel. 0823 988716 – 335 1342254
info@agricolaverticelli.it
Responsabile Slow Food
Germano Faella
Tel. 339 7869613
faellagermano@gmail.com

Referente dei produttori
Enrico Migliozzi
Tel. 360 277530
enricomigliozzi@virgilio.it
Sono pochi gli agricoltori che hanno conservato i semi del cece di Teano e che continuano a coltivarlo. Con il Presidio nuovi produttori si sono fatti avanti e hanno ripreso e avviato sia la riproduzione della semente, sia la coltivazione, ma questa varietà antica è ancora a rischio di estinzione. L’obiettivo è aumentare la produzione, coinvolgendo più agricoltori e valorizzando il cece di Teano sul mercato locale e presso la ristorazione.

Area di produzione
Comuni di Teano, Carinola, Sessa Aurunca, Francolise, Caianello, Vairano, Pietravairano, Roccamonfina (provincia di Caserta)

Presidio Sostenuto da
Regione Campania
I Cacciagalli di Diana Iannacone
Teano (Ce)
Borgonuovo di Teano
Strada provinciale Borgonuovo – Cipriani
Tel. 393 9253825
info@icacciagalli.it

Cooperativa Al di là dei sogni
Rif. Raffaele Carotenuto
Sessa Aurunca (Ce)
Località Maiano
Strada Provinciale 124
Tel. 328 2238215
raffaele.carotenuto@hotmail.it

Roberta Creta
Pietravairano (Ce)
Via Arboscello, 28
Tel. 328 0563502
roberta.creta@inwind.it

Francesco Del Sesto
Pietravairano (Ce)
Via Castagneto
Tel. 331 3738873
delsezep@libero.it

Gennaro Marrandino
Teano (Ce)
Via Giulianeta
Tel. 327 0105558
gennaromarrandino91@virgilio.it

Masseria Torricella di Roberto Zeno
Sessa Aurunca (Ce)
Strada comunale Sessa - Tuoro
Tel. 081 6063193 – 338 1761446
masseria_torricella@libero.it

ABIM di Immacolata Migliaccio
Nocelleto di Carinola (Ce)
Strada Provinciale, 221
Tel. 333 2739743
bio.abim@gmail.com

MiNi Bio di Nicola Migliaccio
Nocelleto di Carinola (Ce)
Strada Provinciale, 221
Tel. 320 8863072
miniagribio@gmail.com

Enrico Migliozzi
Teano (Ce)
Via Ponte degli Svizzeri, 1
Tel. 360 277530
enricomigliozzi@virgilio.it

Francesco Palmiero
Maiorisi di Teano (Ce)
Via Pigne, 2
Tel. 328 0345607
nicolapalmiero84@gmail.com

La Sessanella
Sessa Aurunca (Ce)
Via Principale, 1
Tel. 338 2621257
lasessanella@gmail.com

Verticelli di Mario Parente
Vairano Patenora (Ce)
Via Guglielmo Marconi, 11
Tel. 0823 988716 – 335 1342254
info@agricolaverticelli.it
Responsabile Slow Food
Germano Faella
Tel. 339 7869613
faellagermano@gmail.com

Referente dei produttori
Enrico Migliozzi
Tel. 360 277530
enricomigliozzi@virgilio.it

Territorio

NazioneItalia
RegioneCampania

Altre informazioni

CategorieLegumi