Broccolo aprilatico di Paternopoli

Italia

Campania

Ortaggi e conserve vegetali

Torna all'archivio >
Broccolo aprilatico di Paternopoli

Da secoli il territorio di Paternopoli è dedito alle coltivazioni orticole, la sua fama dovuta ai suoli fertili e alle numerose sorgenti d’acqua è menzionata già durante il ‘700 nelle relazioni dei vescovi del territorio inviate a Roma. Gli orti di Paternopoli erano noti per la varietà e la qualità di ortaggi in tutta l’Irpinia, dove in ogni mercato fino a pochi decenni fa si potevano trovare primizie e vere e proprie specialità di questo piccolo borgo come il broccolo primaverile. In questo piccolo areale, oggi ricadente nei confini comunali, gli ortolani hanno selezionato nei secoli un broccolo primaverile, che chiamano aprilatico, di colore verde scuro intenso e dalle cime croccanti se crude ma succose e di sapore gradevole dopo la cottura. Il ciclo vegetativo di questo broccolo è lunghissimo, gli ortolani seminano a fine estate un piccolo appezzamento da cui ottengono le piantine che andranno a trapiantare prima dell’arrivo del freddo invernale. La raccolta avviene solo con l’arrivo della primavera, a partire da fine marzo e quando la stagione lo consente arriva fino a metà maggio. Prima però la pianta deve aver sviluppato un uno scapo fiorale abbastanza grande che viene cimato in modo da permettere un abbondante ricaccio laterale, sono proprio queste cimette infatti che vengono raccolte con molta cura dagli ortolani di Paternopoli.
La raccolta viene fatta manualmente, cogliendo gli scapi e parte delle foglie, le più tenere, e mettendo tutto insieme a formare dei mazzi. Le cime devono essere prese quando ancora sono raccolte e il fiore è chiuso. In questo modo il prodotto si conserva anche per una settimana se mantenuto in locali freschi e bui. Una ricetta paternese lo vede abbinato a sarde, aglio e limone ma in generale è un ottimo ingrediente per la preparazione di primi piatti di pasta fatta in casa (fusilli arrotolati a mano ad esempio) o per il pancotto oppure come semplice contorno che ben si sposa, nella tradizione locale, con la carne di maiale.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo

Stagionalità

La raccolta del broccolo si effettua dalla fine di marzo fino alla metà di maggio.

Torna all'archivio >
Dopo il terremoto e l'abbandono da parte di gran parte della popolazione delle zone rurali più interne sono rimasti in pochi a Paternopoli a fare ancora gli ortolani. Ma la tradizione del broccolo aprilatico è rimasta sul territorio e nei campi paternesi i contadini hanno continuato ogni anno a riprodursi la semente, portando a maturazione le piante più belle e vigorose. Oggi il broccolo aprilatico rimane il simbolo di una orticoltura praticata nel paese da tempo immemorabile e ancora profondamente radicata nel territorio comunale. Il Presidio riunisce quattro produttori e alcuni anziani coltivatori del paese, riuniti nella associazione l'Orto delle Biodiversità di Paternopoli, che vogliono far riscoprire questa tradizione anche ai più giovani con l'obiettivo in breve tempo di aumentare le superfici coltivate, dando nuova occupazione e togliendo molti campi all'abbandono in cui versano, e riportare così il broccolo paternese nei mercati di tutta l'Irpinia.

Area di produzione
comune di Paternopoli (provincia di Avellino)

Presidio sostenuto da
Comune di Paternopoli
Silvana Del Vicario
Paternopoli (Av)
via Piano del Bosco, 7
tel. 342 0935957

Concetta Grasso
Paternopoli (Av)
via San Felice, 5
tel. 331 6131670

Anna Maria Perillo
Paternopoli (Av)
via Piano del Bosco, 8
tel. 349 7265957

Maria Storti
Paternopoli (Av)
via Pozzo, 20
tel. 338 1082986

I Boccella di Daniela Biondi
Paternopoli (Av)
Contrada Fornaci 6/1
tel. 320 7041064

Il Poggio degli Antichi Sapori
di Pierluigi Mollica
Paternopoli (Av)
Contrada Casale
tel. 338 8318054
gerardo.mollica@virgilio.it

Trasformatore:
Cooperativa Terra Mater
Frigento (Av)
Via Taverna Bianca 12/A
tel. 340 2665376
info@coopterramater.it



Referente dei produttori del Presidio
Alessandro Petruzzo
tel. 366 8130758
petruzzoalessandro96@gmail.com

Responsabile Slow Food del Presidio
Mario Carrabs
tel. 330 590479
mario.carrabs@tiscali.it
Dopo il terremoto e l'abbandono da parte di gran parte della popolazione delle zone rurali più interne sono rimasti in pochi a Paternopoli a fare ancora gli ortolani. Ma la tradizione del broccolo aprilatico è rimasta sul territorio e nei campi paternesi i contadini hanno continuato ogni anno a riprodursi la semente, portando a maturazione le piante più belle e vigorose. Oggi il broccolo aprilatico rimane il simbolo di una orticoltura praticata nel paese da tempo immemorabile e ancora profondamente radicata nel territorio comunale. Il Presidio riunisce quattro produttori e alcuni anziani coltivatori del paese, riuniti nella associazione l'Orto delle Biodiversità di Paternopoli, che vogliono far riscoprire questa tradizione anche ai più giovani con l'obiettivo in breve tempo di aumentare le superfici coltivate, dando nuova occupazione e togliendo molti campi all'abbandono in cui versano, e riportare così il broccolo paternese nei mercati di tutta l'Irpinia.

Area di produzione
comune di Paternopoli (provincia di Avellino)

Presidio sostenuto da
Comune di Paternopoli
Silvana Del Vicario
Paternopoli (Av)
via Piano del Bosco, 7
tel. 342 0935957

Concetta Grasso
Paternopoli (Av)
via San Felice, 5
tel. 331 6131670

Anna Maria Perillo
Paternopoli (Av)
via Piano del Bosco, 8
tel. 349 7265957

Maria Storti
Paternopoli (Av)
via Pozzo, 20
tel. 338 1082986

I Boccella di Daniela Biondi
Paternopoli (Av)
Contrada Fornaci 6/1
tel. 320 7041064

Il Poggio degli Antichi Sapori
di Pierluigi Mollica
Paternopoli (Av)
Contrada Casale
tel. 338 8318054
gerardo.mollica@virgilio.it

Trasformatore:
Cooperativa Terra Mater
Frigento (Av)
Via Taverna Bianca 12/A
tel. 340 2665376
info@coopterramater.it



Referente dei produttori del Presidio
Alessandro Petruzzo
tel. 366 8130758
petruzzoalessandro96@gmail.com

Responsabile Slow Food del Presidio
Mario Carrabs
tel. 330 590479
mario.carrabs@tiscali.it

Territorio

NazioneItalia
RegioneCampania

Altre informazioni

CategorieOrtaggi e conserve vegetali