Mercato della Terra Altromercatino degli Archi di Ancona

Italia

Marche

Torna all'archivio >
Mercato della Terra Altromercatino degli Archi di Ancona

L’Altromercatino degli Archi è un mercato attivo da più di dieci anni. Il nome deriva dalla coraggiosa scelta di aprire nello storico quartiere degli Archi; una zona sempre più disertata dagli anconetani, caratterizzata dalla forte presenza di comunità di immigrati provenienti da paesi asiatici e africani, richiamati dalla possibilità di lavorare nel settore della pesca. Grazie all’impegno ed alla presenza settimanale costante , il Mercato oggi è diventato un vero punto di riferimento per gli abitanti del quartiere, ha contribuito a sensibilizzare i cittadini anconetani verso l’integrazione e la conoscenza delle culture e usanze dei residenti stranieri; inoltre il clima di condivisione, amichevole e rilassato, unito all’offerta di qualità, ha attirato un pubblico sempre più ampio, anche da fuori città.

La prerogativa principale del gruppo (che conta più di venti produttori) è di raccontare ai consumatori le peculiarità di ogni produzione per favorire la conoscenza degli acquirenti e ridare dignità ai produttori, ambasciatori della biodiversità dei tanti territori marchigiani. Fra gli obiettivi di miglioramento costante dei produttori dell’Altromercatino degli archi, figura la completa eliminazione della plastica (dagli imballaggi dei prodotti alle shopper) in favore di borse riutilizzabili in cotone e sacchetti in sola carta naturale.

Il Mercato punta altresì a diventare un tassello fondamentale per la politica del cibo cittadina, per un possibile intervento nella fornitura dei prodotti nelle mense scolastiche e per la sensibilizzazione sul ruolo ambientale, culturale e sociale del cibo.

La gestione dell’Altromercatino è sempre stata fortemente condivisa e partecipata fra tutti i produttori e, soprattutto, autonoma. Il mercato non beneficia di alcun supporto politico ed economico si regge sul contributo dei membri.

Il forte senso di comunità e l’affinità con i valori di Slow Food, promossi dalla condotta cittadina Slow Food Ancona e Conero, hanno portato il gruppo ad aderire ufficialmente alla rete dei Mercati della Terra, nel 2024. Attualmente la Condotta Slow Food Ancona e Conero organizza attività conviviali in ristoranti cittadini con prodotti dei produttori presenti al mercato, coinvolgendo i cuochi dell’alleanza ovunque possibile. Anche la rete giovane del territorio non manca di proporre iniziative e attività ad esso collegato.

Il mercato è facilmente raggiungibile ed è servito da diverse linee di trasporto extraurbano e la stazione FS si trova a circa 1,5 km ed è raggiungibile in pochi minuti di facile camminata. Il parcheggio Comunale più vicino è in via Terenzio Mamiani e con circa 600 posti con prezzi calmierati di 0,50 €/ora o 2,00 € per l’intera giornata. Il costo del parcheggio comprende anche un biglietto A/R per il servizio bus della città.

Per maggiori informazioni:
Segui l’Atromercatino su FB: www.facebook.com/altromercatino
Segui Slow Food Ancona e Conero su FB www.facebook.com/slowfoodanconaeconero?locale=it_IT

Torna all'archivio >
Dove e Quando
ogni sabato mattina
dalle 8,00 alle 13,00

Contatti
Marco Lorenzini
E-mail: marco.lorenzini85@gmail.com
Tel. +39 3403630737
Dove e Quando
ogni sabato mattina
dalle 8,00 alle 13,00

Contatti
Marco Lorenzini
E-mail: marco.lorenzini85@gmail.com
Tel. +39 3403630737

Territorio

NazioneItalia
RegioneMarche