In onda con Geo!

Dal 26 settembre la nota trasmissione di Rai 3 condotta da Sveva Sagramola dedicherà una serie di puntate ai Presìdi Slow Food della nostra penisola. Mieli, formaggi, pesca, legumi, caffè e molto altro ancora porteranno il telespettatore alla scoperta della biodiversità italiana e non solo. Si comincia affrontando il problema della pesca sostenibile e della sopravvivenza dei nostri mari.

 

Protagonista d’eccezione quindi il Presidio della Tonnarella di Camogli, un sistema simile a quello della tonnara ma con una struttura più semplice e di più piccole dimensioni; inoltre, mentre le tonnare restano in mare solo poche settimane, le reti della tonnarella vengono calate in mare da aprile a settembre.

 

La tonnarella di Camogli è l’unica rimasta in Liguria e una delle poche ancora in attività in Italia. Il Presidio Slow Food è nato per sostenere l’attività dei pescatori, il cui numero si è ridotto in quanto questo sistema è particolarmente faticoso e costringe a giornate di pesca molto dure e lunghe; solitamente ogni equipaggio lavora in tonnarella per due settimane al mese alternandosi con un secondo gruppo.

 

Seguici ogni venerdì fino a dicembre!

 

Per saperne di più:
www.fondazioneslowfood.it

fondazione@slowfood.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'archivio