Zázrivský Korbáčik

Torna all'archivio >

Tradizionale formaggio slovacco dalla particolare e rara forma di treccia, lo Zázrivský Korbáčik è prodotto nel piccolo comune montano di Zázrivá, nella regione di Orava, nel nord del paese. In base ad alcune testimonianze scritte, è diffuso dalla metà dell’Ottocento e, in passato, ha rappresentato una importante fonte di reddito per la comunità.

Secondo il metodo tradizionale si produce con latte crudo di vacca e può essere affumicato o meno. La tecnica di lavorazione prevede di tagliare a pezzetti la cagliata e di cuocerla al vapore. La massa così ottenuta si impasta a mano e quindi si tirano delle strisce sottili, che devono essere immediatamente immerse in acqua fredda.
Dopodiché il formaggio è salato (in salamoia), lasciato asciugare e intrecciato nella caratteristica forma di treccia (korbáčik in slovacco) o di frustino. In ultimo, si affumica (a freddo) fino a quando la buccia non raggiunge un bel colore giallo dorato. La versione non affumicata ha un colore meno intenso e un sapore più delicato. Entrambe le tipologie hanno una pasta elastica e compatta.

Lo Zázrivský Korbáčik si produce in occasione delle principali feste religiose (Natale e Pasqua). Si consuma fresco, accompagnato da un bicchiere di vino.



  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneSlovacchia
Regione

Žilinský kraj

Area di produzione:Comune di Zázrivá, regione di Orava

Altre informazioni

Categorie

Latticini e formaggi

Segnalato da:Rastislav Neupauer