Aceto di bucce di ananas

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Vinagre casero de cáscaras de piña

Il vinagre casero è prodotto dalla fermentazione di scarti vegetali in acqua, zucchero e un po’ di lievito. Il processo dura circa 60 giorni. Si usano soprattutto bucce di ananas, ma anche di banana, di guava, riso o altri residui vegetali, che vengono lasciati fermentare senza bisogno di troppa cura.

Questo tipo di aceto, a Cuba, era prodotto da tutte le famiglie che utilizzavano gli scarti per reinvestire nella spesa giornaliera. Con l’arrivo dei prodotti industriali questa pratica, seppur semplice, è stata progressivamente abbandonata. La fermentazione di frutta e altre risorse vegetali consente di produrre aceti con aromi differenti. Le famiglie che non si potevano permettere l’acquisto del lievito, potevano aggiungere dei pezzi di pane. Una volta che il primo aceto è pronto, sulla superficie si crea una madre, che può essere usata nelle successive preparazioni.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCuba

Altre informazioni

Categorie

Aceto

Segnalato da:Omar Julio Sánchez Izquierdo