Tè Greenthread

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Le tribù indiane del sud-ovest degli Stati Uniti adoperano il Greenthread (Thelesperma spp. – T. megapotamicum, T. simplicifolium, T. filifolium and T. subnudum) – un’erba aromatica perenne molto resistente alla siccità – per preparare una bevanda simile al tè. Questa bevanda è conosciuta anche con il nome di tè Navajo, tè Hopi o tè indiano, per il fatto che tradizionalmente viene preparato dai popoli Navajo, Hopi e Pueblo. La pianta del Greenthread (letteralmente, “filo verde”) prende il nome, appropriatamente, dalle sue foglie, che sono sottili come un filo e di un colore verde opaco. Esistono molte varietà di Greenthread, usate in gran parte del New Mexico, dell’Arizona e del Colorado; questo genere, il Thelesperma, è originario del Nordamerica. Tradizionalmente, la pianta viene raccolta con il dischiudersi dei boccioli dei fiori, ed è poi lavata ed essicata al sole. Una volta essiccata, si piega la pianta in piccoli fasci legati che vengono immersi in circa un litro e mezzo d’acqua per cinque, dieci minuti. Se non zuccherato, questo tè ha un sapore lievemente dolce e delicato, aromatico come un comune tè verde. Dal punto di vista medico, il tè Greenthread è considerato leggermente diuretico e di conseguenza se ne riconoscono i benefici per i reni. È altrettanto noto per la sua azione di purificazione del sangue.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneStati Uniti
Regione

Arizona

Colorado

New Mexico

Altre informazioni

Categorie

Tè e infusi