Miele di litchi

Torna all'archivio >

Tantelin’ny Laodisia

Tantelin’ny laodisia è un miele monoflorale ambrato prodotto nelle regioni di Manakara e Mananjary, sulla costa sudorientale del paese. Contiene il 70% di polline di litchi e il 30% di altre varietà di polline. Ha un sapore molto delicato, con una leggera reminiscenza di rose. Cristallizza molto velocemente, ma la granulazione è molto fine. Le arnie si trovano vicino a frutteti per incrementare l’impollinazione e la produzione di frutta, ma anche per ottenere una migliore qualità di miele. Il miele è raccolto da settembre a novembre.

Le api sono un elemento importante nella vita quotidiana in Madagascar; il miele e la cera d’api sono usati in numerosi rituali e nelle attività tradizionali. Per esempio, per tradizione, si tiene una cena in famiglia a base di riso, carne di zebù, latte e miele locale in occasione del primo taglio di capelli dei bambini. La produzione di miele locale ha raggiunto livelli elevati tra il 1920 e il 1940: il miele malgascio era molto popolare in Europa, ma con l’arrivo di nuovi prodotti sul mercato e a causa di vari problemi legati alla produzione nel paese, la quantità di miele tantelin’ny laodisia è lentamente e progressivamente diminuita. Il miele malgascio ha perso molto mercato e le esportazioni sono completamente collassate. Oggi, è prodotto circa 1200 kg di miele di litchi ogni anno e la maggior parte è venduta localmente. La situazione attuale, che vede la diminuzione dell’impollinazione tramite le api, è un vero e proprio pericolo per il futuro del prodotto. Le attuali tecniche di gestione ambientale e l’uso di prodotti chimici nei campi ha minacciato le api dell’area. Un minor numero di api significa una minor quantità di miele, meno impollinazione e quindi meno frutta.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneMadagascar
Regione

Fianarantsoa

Altre informazioni

Categorie

Miele