Sugarello di Capo Verde

Torna all'archivio >

Cavala preta

La cavala preta, è un pesce dall’alto valore nutrizionale che ha fatto parte della dieta povera di Capo Verde per molto tempo. La sua carne gorda è grande fonte di proteine, vitamine del complesso B (B1,B2,B12 e B6) minerali, calcio, ferro e acidi grassi, molto utili alla fluidificazione del sangue e perciò decisive nella prevenzione di malattie cardiache. Tali caratteristiche hanno reso la cavala la specie ittica più ricercata dai pescatori capoverdiani.
La pesca, a dispetto della vasta zona di produttività alieutica nazionale – circa 734.265 kmq – sfrutta solo in parte il suo potenziale. Fenomeni climatici, affioramento delle acque profonde e mancanza di pioggia, influenzano la produttività primaria rendendola minore del suo potenziale. In più, Numerose flotte di grandi imbarcazioni dotate di ecosonda, hanno messo all’angolo la pesca artigianale – oggi il 20% dell’attività totale – riducendo drasticamente la presenza nei mari della cavala, tanto che le autorità si sono viste costrette a proibirne la pesca durante due mesi l’anno. Dal 2015 esiste il divieto di pescare la cavala dal 15 luglio al 14 di settembre. In più, la comparsa di altre specie simili come la cavala portuguesa – Scomber colias – e la cavala americana – Decapterus tabl – hanno dato un chiaro segno delle alterazioni del flusso migratorio e climatico registrato negli ultimi anni.

Come detto, le caratteristiche nutrizionali sono state molto importanti per la sicurezza alimentare della popolazione più povera, che fino a qualche anno fa si poteva permettere quest’alimento nutriente, ma da alcuni anni la popolazione ittica della cavala è drasticamente diminuita, e in più è diventata oggetto di alta cucina, facendone moltiplicare il prezzo. Ora la popolazione più povera non può più recarsi con tanta facilità al mercato del pesce e acquistare la cavala pescata nelle acque locali ma è costretto a comprare pollo d’importazione.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneCapo Verde
Regione

Praia

Altre informazioni

Categorie

Pesce, frutti di mare e derivati

Segnalato da:Emanuele Dughera