Sohdkharlieh

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

L’albero di sohdkharliehè selvatico e cresce nelle foreste di Meghalaya, in particolare nel distretto di East Khasi Hills. Il frutto, che matura nel mese di agosto, viene comunemente assimilato ad una pesca selvatica, anche se il suo sapore è più aspro. È rotondo e ha un colore bianco-rossastro. Il diametro del nocciolo è leggermente più grande di 1 cm. Sono mangiate fresche, ma vengono anche usate per fare conserve.

Fino agli anni Ottanta del Novecento, questa pianta era diffusa e apprezzata dalla popolazione che raccoglieva i frutti per consumo personale e familiare. A partire dal 1985, è diventato però popolare per un’altra ragione. Sfortunatamente, questo albero è stato prelevato in natura per poterlo usare come portainnesto di altre varietà di frutta. La pianta ha una vita di 20-30 anni ed è coltivata per la sua qualità. Oggi, ci sono ancora alcune persone che cercano i frutti nella foresta, ma molto più spesso gli alberi sono rimossi per essere riutilizzati per l’innesto. Questo significa che il numero di piante selvatiche è in forte declino.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneIndia
Regione

Meghalaya

Altre informazioni

Categorie

Frutta fresca, secca e derivati