Siling labuyo

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Il siling labuyo, una varietà di Capsicum frutescens, è una cultivar di peperoncino che si trova nelle Filippine. Localmente è chiamato con molti altri nomi, tra cui: chileng bundok, Siling palay, pasitis, pasite (Tagalog), katumbal, kitikot, Siling kolikot (Visaya), Silit-diablo (ilocano), Lada, rimorimo (Bicolano) e paktin ( Ifugao). E ‘una pianta perenne, di circa un metro di altezza, con piccoli frutti conici lunghi circa 2,5 cm di lunghezza e 0,75 centimetri di diametro. La maggior parte dei peperoncini sono di colore rosso, anche se alcune cultivar sono di colore giallo, viola o nero.Uno degli usi più comuni del pepe è mescolato con aceto e con zenzero, cipolla e aglio, per fare un condimento piccante. Le foglie possono essere utilizzate anche in varie ricette tipiche, come le zuppe di pesce e il pollo tinola. Il siling labuyo è considerato una pianta medicinale ed è usato per trattare l’artrite, i reumatismi, la dispepsia, la flatulenza e il mal di denti.La pianta è facile da coltivare e cresce in tutte le Filippine. Può essere coltivata nei vasi collocati al sole. Le aree di Bicol e Mindanao (nelle isole di Luzon, nelle Filippine centrali) sono note per la loro cucina piccante e per l’uso del siling labuyo. I peperoncini possono essere acquistati localmente o coltivati ??in casa, dove è comune avere un vaso, anche se questa pratica è un po’ in declino. I veri peperoncini siling labuyo sono anche minacciati a causa dei prodotti importati dai paesi limitrofi, spesso più grandi e meno piccanti, ma venduti ingiustamente come siling labuyo.  

Torna all'archivio >

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali