Razza bovina pallaresa

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

La vacca pallaresa è una specie autoctona delle regioni occidentali dei Pirenei catalani.

Secondo la tradizione orale, la pallaresa discende da una razza nordica europea che è arrivata nei Pirenei catalani intorno al 1750. Distribuita soprattutto in tre contee (Pallars Jussà, Pallars Sobirà e Vall d’Aran), questa razza bovina ha goduto la sua età dell’oro durante la prima metà del XX secolo.

Negli ultimi decenni il numero di capi di questa razza è diminuita drasticamente a favore delle vacche di razza bruna. Le due razze si distinguono principalmente per il colore del mantello. Le principali attitudini della vacca pallaresa risiedono in una buona adattabilità ai lavori duri e alla qualità della sua carne e latte.

Gli allevatori hanno cominciato a incrociare la pallaresa con altre razze bovine da latte importate. La perdita di questa razza locale rappresenterebbe però l’impoverimento del patrimonio genetico e culturale dell’intera regione.
Dal latte di pallaresa si ricava il " fromatge de Tupì", un formaggio fermentato tipico dei Pirenei.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneSpagna
Regione

Cataluna

Area di produzione:Contee di Pallars Jussà, Pallars Sobirà e Vall d'Aran

Altre informazioni

Categorie

Razze animali e allevamento

Segnalato da:Monica Santimone