Pollo Scots Dumpy

Torna all'archivio >

Lo Scots Dumpy è una delle due razze avicole native della Scozia. Studi archeologici dimostrano che si tratta di un antica razza esistente da circa 700 anni. Questo pollo ha un corpo grande e leggero che si allunga sul dorso di più rispetto ad altre razze. Non ci sono colori definiti nello Scots Dumpy anche se nero con sfumature verde lucido o grigio scuro con bande grigio chiaro sono i piumaggi più comuni. Esiste anche una versione di dimensioni ridotte.

Il Dumpy è famoso per le sue zampe corte che producono una singolare andatura a papera. Gli standard inglesi per le razze dei polli dicono che la lunghezza delle zampe non dovrebbe superare I 3.75 cm. Questa strana caratteristica è portata da un gene legato al nanismo che è dominante rispetto alla lunghezza normale delle zampe, quindi una parte di questi polli nasce con le zampe e le ali molto corte. Ad esempio se si incrociano due polli con le zampe di lunghezza normale, il 50% avrà zampe corte, 25% zampe lunghe, 25% non si svilupperà come embrione o morirà dopo la nascita. Gli allevatori accoppiano polli dalle zampe lunghe e corte insieme in modo che metà nasca con le zampe corte e metà lunghe. La sfida è riuscire a fare nascere molti polli con le zampe corte e l’andatura a papera.

I Dumpies venivano esibiti alle mostre di polli durante la seconda metà del diciannovesimo secolo ma non essendo il loro aspetto così appariscente come quello di altri volatili e questa moda presto scomparve.
I Dumpies sono noti anche come Crawlers, Creepies, Krupers, Bakies o Balkies, Golaights e Daidies.
La razza era quasi scomparsa quando un gruppo di allevatori scozzesi la salvò da questo destino, anche se rimane a tutt’oggi rimane in serio pericolo di estinzione.

Si tratta di una razza a doppio scopo, da carne e da uova, docile e adatta ad essere tenuta in piccoli spazi o nel giardino dietro casa. Le zampette corte le rendono impossibile allontanarsi o rovinare eccessivamente un orto. Il gallo si sveglia presto e canta all’alba più di altre razze, la gallina depone fino a 180 uova bianche all’anno, è abile nella cova e un’ottima madre. Le zampe corte limitano inoltre la loro attività per cui l’ingrasso è veloce e richiede meno cibo per mantenerlo, questo fa sì che produca carne con muscoli teneri e saporiti anche nel caso di animali non giovani.

La Scots Dumpy è una delle due razze avicole presenti in Scozia, altre si sono perse è così anche il loro corredo genetico. Mantenere razze a doppio uso (uova e carne) servirebbe a mantenere il corredo genetico utile in caso di epidemie che colpiscano una delle razze da scopo unico che vengono allevate attualmente. Inoltre una razza a doppio uso in futuro potrebbe essere nuovamente utile, una volta abbandonato l’allevamento di massa per galline ovaiole e galletti da griglia.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneRegno Unito
Regione

Scotland - Hebrides

Altre informazioni

Categorie

Razze animali e allevamento

Segnalato da:Mara Paracchino, Graeme Dickson