Pecora Sopravissana

Torna all'archivio >

La pecora Sopravissana è il frutto dell’incrocio fra la pecora di razza Vissana con arieti Merinos, realizzato a partire dal ‘700 fino al 1880 (recentemente sono stati utilizzati arieti di razza Ramboillet e Gentile Foggiana). Di taglia media, ha il vello bianco e la testa dal profilo leggermente montonino nei maschi e rettilineo nelle femmine. Gli arieti hanno corna a spirale particolarmente robuste, mentre le pecore sono acorni. Un tempo apprezzata per la finezza della lana e per la carne, oggi la pecora Sopravvissana rischia l’estinzione. Originaria della zona intorno a Visso, si è diffusa nelle Marche, in Abruzzo, in Lazio, in Umbria e nella Maremma toscana.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneItalia
Regione

Abruzzo

Altre informazioni

Categorie

Razze animali e allevamento