Pecora Sjenica Zeckel

Torna all'archivio >

Sjenička Pramenka, Sjenička Ovca

La pecora Sjenica è un esemplare dalla coda lunga della razza Zeckel che si trova in Serbia centrale e occidentale e nel Montenegro settentrionale. È allevata per il latte, la carne e la produzione di lana. Questa pecora ha un corpo piccolo con poco latte (60-80 litri per lattazione) e una bassa produzione di lana (1,25kg a capo), ma ha una buona fertilità ed è più grande rispetto altre pecore della razza Zeckel. I montoni raggiungono un peso di 60 chili, mentre le pecore di 55 chili. I montoni sono alti circa 70 centimetri al garrese, mentre le pecore 65 centimetri. La pecora Zecker Sjenica è abitualmente bianca, ma raramente ha qualche sfumatura nera e anelli neri intorno ad occhi, muso e orecchi. I maschi in genere hanno le corna.

La popolazione non incrociata di questa razza è considerata a rischio: la popolazione contava nel 2014 solo 100 capi, generalmente raccolto in greggi di 10-50 pecore. Durante l’estate, le pecore pascolano nei prati, mentre in inverno sono nutrite con fieno di produzione locale. A causa delle condizioni climatiche difficili, la Sjenica Zeckel è una pecora molto resistente. È allevata principalmente per uso domestico e soprattutto per la produzione di carne, più che per la produzione di latte. Si pensa che abbiano origine dalla pecora Arkali dell’Asia Minore e questa razza si può trovare nei Balcani. Il ceppo Sjenica è prevalentemente presente nei territori dell’altopiano di Pester-Sjenica.

Gli sforzi per la resa della lana della pecora serba nel XX secolo hanno avuto effetti negativi su altre caratteristiche di molte razze, specialmente nella produzione di latte e nella capacità di ingrasso. Più recentemente, incroci di pecora Sjenica con pecora Wirtemberg per ottenere una miglior produzione di carne hanno anche minacciato gli usi tradizionali di questa pecora. Oggi, documenti ufficiali documentano che la popolazione di questa razza è aumentata, anche se non si tratta della razza originale, ma incrociata con altre. Queste nuove pecore sono meno adatte alla produzione tradizionale dell’altopiano Sjenica, come il formaggio bianco, pertanto la produzione di latte è scesa favorendo quella di agnelli. Dal momento che i produttori dell’altopiano hanno poco potere organizzativo ed economico per investire in produzioni moderne di formaggio e i produttori di formaggio di piccola scala mancano di sostegno, molti produttori hanno lasciato l’area. Dal momento che la carne della razza è apprezzata, sta lentamente nascendo un’associazione locale indipendente che la certifichi: ci sono infatti molte imitazioni sul mercato che portano il nome di Sjenica senza essere strettamente collegate a questa razza di pecora.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneMontenegroSerbia
Regione

Bijelo Polje

Šumadija i zapadna Srbija

Area di produzione:Altopiano di Pester-Sjenica

Altre informazioni

Categorie

Razze animali e allevamento

Segnalato da:Suzana Djordjevic-Milosevic