Patata Yelthom Gypsy di Mr Little

Torna all'archivio >

La Yetholm Gypsy di Mr Little è una caratteristica e inconfondibile varietà di patata antica i cui legami con la comunità della quale condivide la storia sono ricordati già nel nome. La Yetholm Gypsy si riconosce già dal colore della buccia, dove un rosso vivace si intreccia al bianco e al blu. La polpa è versatile: può venire lessata, cotta al vapore o arrostita. In termini di retaggio culturale, questa patata è legata a doppio filo alla Scozia e alla cittadina di Yetholm, negli Scottish Borders. Sembra che sia rimasta in produzione quasi per caso.

È originaria della cittadina di Yetholm, dove è stata introdotta, pare, nel 1899. Meno certo, in compenso, è se i primi a coltivarla siano stati gli zingari o un orticoltore del posto. È noto soltanto che fu acquistata a una fiera di cavalli dal “Mr Little” che le ha dato il nome e che avrebbe provveduto a coltivarla nell’orto di famiglia per i successivi cinquant’anni, mantenendo la varietà in produzione. La Yetholm Gipsy è stata “scoperta” nel 1998 da Alan Romans, che si è procurato un tubero dalla famiglia, ne ha incoraggiato la coltivazione e nel 1999 ha fatto in modo che la patata venisse accolta nella National Collection.

Il suo aspetto è inconfondibile. La sua buccia marezzata rossa, bianca e blu la fa quasi assomigliare a una varietà pezzata. Il DNA della Yetholm Gypsy è stato esaminato dalla S.A.S.A. (Scottish Agricultural Science Agency), che l’ha accolta nelle sue collezioni, classificandola come una variante della patata King Edward, che ricorda anche per la consistenza e il gusto. Ha una buccia piuttosto spessa. La polpa, di colore chiaro, è cremosa e farinosa. Il gusto viene descritto come dolce e terroso. Si può cuocere al vapore, lessare a fuoco lento o arrostire, ma bisogna fare attenzione a non lasciarla spappolare. Se la si cucina tardi nell’anno è consigliabile optare per la cottura a vapore. I colori della buccia possono sbiadire durante la cottura e la polpa assume una consistenza cremosa.

Si dice che la Yetholm Gypsy germogli piuttosto lentamente, ma in compenso cresce a buon ritmo e garantisce un discreto rendimento (anche se talvolta inferiore a quello delle varietà moderne). La taglia dei tuberi può risultare leggermente inferiore a quella delle varietà moderne, con forme talvolta variegate e di quando in quando noduli e parti gibbose. Le foglie della pianta sono piccole, di un verde scuro, e si accompagnano a un grazioso fiore malva. La pianta, a quanto risulta, tende a crescere in modo piuttosto disordinato in varie direzioni.

È stata presentata in occasione di vari eventi e kermesse dedicati alle patate antiche, ma attualmente viene coltivata e commercializzata da un unico produttore, attivo sul confine tra la Scozia e l’Inghilterra.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneRegno Unito
Regione

Scottish Lowlands

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali

Segnalato da:Steph Marsden