Patata Tuni morada

Arca del Gusto
Torna all'archivio >
Patata Tuni morada

La patata tuni morada è un’antica varietà rimasta ai margini della produzione, a causa della sua piccola pezzatura. Si coltiva nella provincia di Jujuy, nei comuni di Humahuaca, Tilcara e Cochinoca, nella parte nord-occidentale del paese. Si tratta della regione montuosa attraversata dal Rio Grande, tra i 2400 e i 3600 metri di altitudine, dove la tradizione legata alla coltivazione della patata è forte e ancestrale. Si narra che ogni famiglia avesse una coltivazione di patate, a cui spesso dava il proprio nome, tramandando di generazione in generazione le sementi e i segreti per ottenere un buon raccolto.
La forma della tuni morada ricorda un medaglione, la buccia esterna ha una colorazione violacea molto scura, e fa da contrasto con la polpa bianca. Per la sua consistenza farinosa, viene tradizionalmente utilizzata per la preparazione del purè, o utilizzata come ingrediente principale per sformati a base di patate e carne.
Oggi è piuttosto raro riuscire a trovare questa patata tra i banchi del mercato. La tuni morada viene ormai prodotta solo a livello domestico.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneArgentina
Regione

Jujuy

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali

Segnalato da:Javier Rodriguez