Olio di sump

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

L’albero di datteri del deserto (Balanites Aegyptia) noto nella lingua wolof come albero di sump è una pianta spinosa che può crescere fgino a 9 metri di altezza. Il sump si trova normalmente nella zona del Sahel data la sua resistenza alla siccità e al pascolo. I frutti, verdi e ovoidali, diventano gialli una volta maturi e hanno un sapore che ricorda il pan di zenzero ma con un retrogusto leggermente amaro. La parte più interessante di questi frutti sta nei semi, che sono oleosi e producono un eccellente olio giallo e trasparente. L’olio di sump è simile all’olio di noci ed ha un punto di fumo molto elevato, ma viene anche utilizzato direttamente sul cibo per conferirgli un particolare aroma. Inoltre, è stato riconosciuto come un buon rimedio per l’alta pressione cardiaca, reumatismi, problemi della pelle e dolori.   Il procedimento per ottenere l’olio di sump è lungo e piuttosto difficile. Dopo aver raccolto le noci le donne le rompono per estrarne le mandorle. Questo passaggio richiede del tempo e può essere pericoloso. Le mandorle vengono poi ridotte in polvere e la farina viene setacciata e cotta al vapore. Il composto così ottenuto viene messo in piccole borse e pressato per estrarne l’olio. Questo procedimento viene ripetuto due otre volte per ottenere il massimo dalle noci, impiegando circa 12 ore per ottenere un litro di olio di sump.   L’albero di sump cresce in Foladou nella zona meridionale di Casamance ed è principalmente coltivato dai Wolof per delimitare i loro campi e proteggerli dagli animali, ma anche la vendita dei frutti rappresenta una fonte di guadagno. La produzione di olio di sump rappresentava un’attività tradizionale delle donne Peuls le quali, per via della scarsa redditività di questo prodotto, ne abbandonarono completamente la pratica. Tuttavia alcune piccole comunità di donne Wolof iniziarono la produzione, ed ogni donna produce circa 20 litri annuali di olio. Questa produzione si concentra principalmente nella regione di Louga ed è principalmente per il consumo domestico.   Benché la richiesta di olio di sump per uso medico sia in aumento, con il coinvolgimento di alcuni paesi europei, il metodo di estrazione tradizionale e il suo utilizzo in cucina sono trascurati e potrebbero portare alla scomparsa di questo prodotto.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneSenegal
Regione

Matam

Saint-Louis

Altre informazioni

Categorie

Olio

Comunità indigena:Wolof