Ñora del Guardamar del Segura

Arca del Gusto
Torna all'archivio >

Il peperone, frutto della specie Capsicum annuum, arrivò in Europa nel XVI secolo, con la scoperta del nuovo continente, incidendo profondamente nelle costumi culinari spagnoli. Fra le varietà più note vi è la ñora: un peperone rosso intenso dalla forma arrotondata, che conferisce ai piatti un inconfondibile aroma. Lo si può trovare nei mercati, generalmente infilato in collane da un 1kg ciascuna: già secco e corrugato, si può conservare durante tutto l’anno, senza consistenti perdite nelle sue caratteristiche organolettiche. L’area di produzione di questi peperoni essiccati è rappresentata da Murcia e Vega Baja del Segura (Alicante), anche se solo a Guardamar del Segura si produce un tradizionale e delicato processo di essiccatura. Qui infatti, da agosto a settembre, la ñora viene essiccata nelle sabbie dorate delle Dune di Guardamar: la fine arena e il clima levantino, che stempera il calore estivo e addolcisce le temperature invernali, producono le condizioni idonee per la riuscita di un trattamento naturale unico e specifico. Già dal colore si può distinguere una ñora essiccata naturalmente da una prodotta industrialmente nei forni. Ad ottobre, al termine di questo trattamento, viene effettuato un processo che tradizionalmente coinvolge tutta la famiglia: la filatura dei peperoni in lunghe collane (circa 1,5 m). Queste saranno quindi esposte al sole ancora per un breve periodo, appese a finestre, balconi, porte e terrazze, conferendo al paesaggio un aspetto unico.

Torna all'archivio >

Territorio

NazioneSpagna
Regione

Comunidad Valenciana

Altre informazioni

Categorie

Ortaggi e conserve vegetali