Mullat al smeed

Torna all'archivio >

Il mullat al smeed è un pane croccante di semola, a base di farina, burghul (grano spezzato sbollentato), semi di sesamo e olio d’oliva. Grazie alla sua consistenza relativamente asciutta, non ammuffisce con facilità, né diventa stantio rapidamente.

Il mullat al smeed è originario della regione di Jabal ‘Amel, nel sud del Libano, ed è legato in particolar modo al villaggio di Dayr Qanoun Ras al ‘Ayn. Secondo la tradizione locale, nacque per i viaggiatori che si recavano alla Mecca per l’Hajj, il pellegrinaggio annuale: provvedeva al loro sostentamento nel corso del viaggio, che a volte copriva distanze molto lunghe. Mangiavano questo pane lungo la via, e lo condividevano con le guide delle carovane per dare loro energia e incoraggiamento, affinchè li conducessero a destinazione. Una volta giunti alla Mecca i pellegrini che arrivavano da Dayr Qanoun Ras al ‘Ayn e da altre zone della regione di Jabal ‘Amel, erano soliti spartire il mullat al smeed con i pellegrini che giungevano da altre parti del mondo, motivo per cui questo pane divenne noto col nome di khebez Dayr Qanoun (il pane di Dayr Qanoun). Con l’abbreviarsi dei tempi del viaggio, nel secolo scorso, molti cibi nati per affrontare lunghi viaggi – come il mullat al smeed – inziarono a scomparire. Oggi questo pane viene generalmente preparato per un uso domestico o in occasioni speciali.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
    Did you learn something new from this page?

  • YesNo
Torna all'archivio >

Territorio

NazioneLibano
Regione

South

Altre informazioni

Categorie

Pane e prodotti da forno

Segnalato da:Convivium SLow Food Beirut